Traslocare nella stessa città: Quanto costa?

137
traslocare nella stessa città

La vita in città può essere molto faticosa, soprattutto se si tratta di un piccolo appartamento al quarto piano di un vecchio palazzo anni 30. Quando si ha la possibilità di spostarsi in una casa più grande inizialmente la prima reazione è senza dubbio quello di allegria e felicità, ma quando ti soffermi a riflettere per bene a tutto quello che dovrai fare per cambiare casa cominciano i primi ripensamenti.

Ha senso cambiare casa per rimanere nelle stessa città?

traslocare nella stessa città

Traslocare nella stessa città: Quanto costa il trasloco?

Dubbi e perplessità sono all’ordine del giorno quando si sta scegliendo di intraprendere un trasloco, soprattutto se si devono fare molti sacrifici per poi rimanere comunque nella stessa zona.

A beneficio di questa idea posso dirvi che sicuramente traslocare nella stessa città è più economico dato che non si andranno a percorrere lunghe distanze, ma semplicemente pochi km. Un altro punto a favore potrebbe essere dato dal fatto che vi verrà più semplice organizzare e suddividere il lavoro visto e considerato che non vi serviranno intere giornate per il vostro trasloco, ma basterà ritagliarsi del tempo durante la settimana.

Certo è che un trasferirsi è sempre un grosso impegno, dover impacchettare e imballare tutto quello che si trova in casa, per poi portarlo in un’altra e metterlo in ordine nuovamente. Bisogna ponderare bene l’opportunità è capire se ne vale la pena o si sta solo sprecando tempo ed energie inutilmente.

Ogni trasloco ha i suoi pro ed i suoi contro, ad anche in questo caso essere organizzati conta.

Trasferirsi nella stessa città: perché farlo

Trasferirsi nella stessa città agevola sicuramente i lavori e le tempistiche, ma se alla base non c’è una buona organizzazione tutto diventa più complicato e lento; ed una volta che si entra in un loop negativo e pigro il trasloco può diventare il tuo peggior nemico, rimpiangerai il momento il cui hai preso questa decisione e comincerai a sparpagliare tutti i tuoi scatoloni pieni di roba per tutti le case dei tuoi famigliari ed amici.

Un trasloco metodico invece, oltre ad essere molto più veloce è anche più semplice da gestire; infatti anche nel momento in cui dovessero insorgere contrattempi o imprevisti sarai in grado di superarli con maestria e disinvoltura.

Traslocare nella stessa città: Organizzarsi per un trasloco

Una buona organizzazione, quindi è alla base della buona riuscita di ogni trasloco. Per organizzare il tutto al meglio ci sono alcuni accorgimenti da prendere, nulla di eccessivamente complicato, che sia chiaro.

Ad esempio è molto utile imballare gli oggetti prima di riporli nello scatolo, così da evitare che si rovinino con gli urti. Una volta imballati sistemate i pacchetti in base al peso ed alla grandezza, un altro suggerimento che mi sento di darvi è quello di non mischiare gli oggetti dei vari ambienti della casa, così da avere già tutto suddiviso per ambienti quando andrete e posizionare nuovamente gli oggetti.

Ultimo consiglio, ma non meno importante è quello di scrivere sul cartone dello scatolo tutti gli oggetti che avete messo all’interno, così da avere tutto sotto controllo, ed evitare di impazzire cercando in tutti gli scatoli.

Ti suggeriamo queste letture

Traslocare al meglio evitando inutili problemi

Consigli per un trasloco senza traumi

Traslocare a Milano: I motivi per trasferirsi e i servizi utili

Traslocare a Roma, I motivi per trasferirsi e i servizi utili

Articoli Correlati



1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (7 VOTI, MEDIA: 5,00 SU 5)
Loading...
Condividere