Come comprare casa fra i grattacieli di New York City

675
comprare casa a New York

New York è nel bel mezzo di un boom edilizio, con più offerta della domanda, gli acquirenti spesso hanno il sopravvento nell’ottenere le migliori offerte. Il mercato immobiliare ha registrato un rallentamento negli ultimi tempi (in particolare a Manhattan), e si prevedono prezzi in discesa.

Potresti non essere in grado di acquistare una casa a schiera, ma sul mercato ci sono migliaia di appartamenti e se sei disposto a scendere a compromessi un po’ sulle dimensioni, potresti riuscire a ottenere un buon affare.

Allora, cosa hai bisogno di sapere se vuoi comprare una casa a New York? Questa guida spera di demistificare il processo e di fungere da manuale utile, sia per chi acquista per la prima volta sia per chi cerca indicazioni aggiuntive.

Quanto costano le case a New York?

Risposta breve: molto.

L’acquisto di una casa a New York pare essere un compito arduo, in particolare dopo aver dato un’occhiata ad alcuni numeri: il prezzo medio di vendita a Manhattan è attualmente di 1,1 milioni di dollari e i prezzi medi di vendita sia a Brooklyn che a Queens sono aumentati a 808,000$ e 573,500$ , rispettivamente.

E i venditori di solito prevedono un acconto del 20 percento per le inserzioni, il che significa che avrai bisogno di almeno 100.000$, se non di più, a portata di mano.

Nel frattempo, il reddito medio a New York è di poco superiore a 57.000$, secondo l’ultimo sondaggio del censimento; improvvisamente, l’acquisto di una casa può sembrare non solo difficile, ma addirittura impossibile.

Il Queens ha visto i prezzi delle case salire alle stelle. La metrica dei prezzi di StreetEasy mette case nel distretto a 536.028$ nel 2018, che è un aumento del 7% dal 2017.

Nell’estate del 2018, due quartieri del Queens hanno visto i prezzi medi di vendita superare la soglia di 1 milione di dollari per la prima volta.

Gli esperti del settore immobiliare prevedono che la decisione di Amazon di aprire la sua seconda sede nel distretto non farà altro che aumentare ulteriormente i prezzi.

Il Queens è stata l’outlier nel mercato delle vendite con prezzi in costante aumento rispetto a Brooklyn o Manhattan pur rimanendo relativamente abbordabili.

come comprare casa a new york

Perché è così costoso comprare casa a New York?

Il fatto che New York City sia così dannatamente costosa non è un fenomeno recente – la città è rimasta un bastione di ricchezza per oltre un secolo, nonostante i flussi e riflussi nel corso dei decenni.

La spinta più recente nel settore immobiliare costoso si è verificata in seguito alla crisi finanziaria del 2008, quando i mercati hanno iniziato a riprendersi.

Il capitale si riversò da ogni parte del mondo e ciò spinse gli sviluppatori a fare una baldoria di costruzioni.

Con la limitata quantità di spazio disponibile in città, l’alto costo di costruzione e i costosi valori del terreno, gli sviluppatori scelgono di costruire sviluppi di lusso, come gli sviluppi su Billionaires Row, e a loro volta hanno spinto i prezzi a livello cittadino.

Che tipo di case posso acquistare a New York?

Esistono diversi tipi di case disponibili per i potenziali acquirenti di New York:

Condominio: quando acquisti un appartamento, hai piena proprietà dell’appartamento e parte delle aree comuni dell’edificio (ad esempio, la palestra).

Anche se l’edificio del condominio avrà un tabellone, non sarà coinvolto come un consiglio di co-op, e i proprietari possono facilmente affittare o vendere la loro casa quando hanno scelto di farlo.

I condomini sono di solito una buona opzione per coloro che non sono alla ricerca di un investimento a lungo termine.

Il rovescio della medaglia, in genere sono più costosi: ai proprietari può essere chiesto di pagare più spese comuni a seconda dei servizi nell’edificio, e a New York, sono più veloci a uscire dal mercato, dice Geller.

Townhouse: una townhouse è tipicamente un edificio di tre o quattro piani che è adiacente ad altri edifici su un blocco; può fungere da casa unifamiliare o disporre di più appartamenti distribuiti sui suoi piani.

Mentre le case a schiera sono più strette delle case unifamiliari, hanno spesso cortili e tetti e offrono più privacy di un appartamento.

Inoltre tendono ad essere costosi, con case a schiera in molti quartieri che chiedono più di 1 milione di dollari (e fino a 84 milioni, a seconda della casa).

Casa completamente indipendente: questi tipi di case sono più difficili da trovare a Manhattan: il Frick, che ora è un museo, è un esempio delle case unifamiliari che furono un pilastro a Manhattan nel XIX e all’inizio del XX secolo, ma sono relativamente facile da trovare nei quartieri periferici come Ditmas Park e Forest Hills.

Sono spesso più larghi e più spaziosi di una casa a schiera annessa e sono dotati di ampi spazi esterni.

Loft: oggi è difficile definire un loft a New York, visto che molti nuovi sono stati costruiti per ricreare l’atmosfera di quelli originali.

Tipicamente, i loft sono spazi in edifici industriali o manifatturieri che sono stati convertiti in spazi residenziali. Sono noti per i loro soffitti alti, ampie finestre, ampi spazi aperti e pareti interne minimali.

La maggior parte di quelli originali si trovano in quartieri come Tribeca, Soho e Williamsburg.

Dovrei affittare invece di acquistare casa a New York?

La maggior parte delle persone che si trasferiscono a New York preferiscono affittare a causa del costo esorbitante dell’acquisto di una casa (gli affittuari costituivano oltre il 65% della popolazione della città nel 2016, che è superiore al 60% nel 2006).

Ma se hai intenzione di vivere qui a lungo termine, potrebbe rivelarsi più vantaggioso acquistare piuttosto che affittare, soprattutto considerando l’alto costo del noleggio a New York.

Ci sono anche diversi quartieri della città: l’East Village, West Harlem e Kew Gardens sono solo alcuni esempi, dove potrebbe avere più senso comprare, dal momento che in pochi anni riuscirai a rompere anche il costo del tuo investimento.

Ma non esiste una risposta valida per tutti; in definitiva, la tua situazione finanziaria e le tue preferenze personali imporranno se l’affitto o l’acquisto.

Quando è il momento migliore per comprare casa a New York?

Mentre il momento migliore per acquistare nel resto del paese è verso la fine dell’estate, a New York il momento ideale di solito è solitamente la primavera o l’autunno.

La primavera è generalmente più competitiva, ma ciò significa anche che gli acquirenti hanno più possibilità di scelta, poiché la primavera è tipicamente quando molti nuovi sviluppi (sia condomini che cooperative) entrano nel mercato.

In autunno, è probabile che gli acquirenti ottengano migliori sconti: spesso sul mercato c’è un’eccedenza di appartamenti, portando i venditori a ridurre i prezzi.

StreetEasy stima che i tempi migliori per acquistare siano tra aprile e giugno e tra settembre e ottobre.

Il momento peggiore per acquistare sono i mesi invernali, da dicembre a febbraio, per essere precisi, poiché in questo periodo ci sono meno annunci sul mercato e, di conseguenza, gli acquirenti hanno meno probabilità di ottenere qualsiasi tipo di sconto.

Resta informato leggendo altre notizie in campo IMMOBILIARE CLICCA QUI

Ti suggeriamo queste letture su New York

Hudson Yards: New York ha un nuovo quartiere

Grattacieli di New York, una vista che fa riflettere

Su dove acquistare ti suggeriamo queste letture

Isole in vendita: La nuova moda dei vip di acquistare un’isola anche in Italia

Comprare una Casa Vacanza, gli stranieri scelgono l’Italia

Case all’asta fantastiche, come acquistare

Articoli Correlati



Vai su Amazon.it per scoprire tutti i prodotti sulla Casa. CLICCA QUI
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (5 VOTI, MEDIA: 5,00 SU 5)
Loading...
Condividere