Affittare Casa a Milano

307
dove vivere a milano

Ah, Milano! La città più ricca d’Italia, nonché capoluogo dell’omonima città metropolitana e dell’intera Lombardia, è uno dei centri industriali, economici e finanziari più importanti dello Stato e d’Europa. Milano non ha nulla da invidiare ai colossi continentali come Francoforte, Londra o Barcellona.

E’ una città che combatte, come attesta sua tormentata storia di dominazione straniera, e che – grazie soprattutto alla benevolenza austriaca precedente agli anni del Risorgimento dell’Unità d’Italia – subì un rapido e massiccio sviluppo, soprattutto per ciò che concerne la crescita urbanistica della città.

Milano è l’orgoglio della regione e una delle città più amate degli italiani: con quasi un milione e mezzo di abitanti nel singolo comune, e oltre tre milioni nell’intera città metropolitana – la quale, ricordiamo, confine con le imponenti province di Varese, Monza e Brianza, Bergamo, Lodi, Cremona, Pavia e Novara, nella regione piemontese – si conferma come uno dei luoghi maggiormente popolati della nazione, nonché uno dei più apprezzati.

I grattacieli milanesi toccano il cielo ed ospitano fra le più importanti aziende manifatturiere, tecnologiche ed informatiche d’Europa: un polo di sviluppo europeo che, fra i tanti, è dotato di una storia ricca di vicende avventurose e, dunque, di monumenti, siti d’interesse ed archeologici, castelli, archi e gallerie meravigliose.

Milano, sull’onda di quanto appena detto, è la meta di molti italiani che desiderano cambiare aria e rimodernarsi, riproporsi ed osare in una realtà innovativa, sempre in movimento, una città che non si ferma mai inglobata in una dimensione lavorativa di tutto rispetto e, sicuramente, fra le prime in Italia.

affittare casa a milano

Dove vivere a Milano?

L’ex capitale del Regno d’Italia napoleonico è amministrativamente suddivisa in nove municipi, fra cui il centro storico, Vittoria, Forlaniani, San Siro, Quarto Oggiaro, Fiera, Barona, Vigentino, Chiaravalle e Lambrate. Invece, la città metropolitana di Milano è dotata di ben 134 comuni e si estende su una superficie di oltre 1.500km2.

Fra i comuni più importanti e popolosi, nonché richiesti nel mercato immobiliare milanese, troviamo sicuramente Sesto San Giovanni, Legnano, Rho, Cologno Monzese, Rozzano, Cinisello Balsamo, Pioltello, Segrate, Abbiategrasso e San Giuliano Milanese.

Il mercato immobiliare a Milano

Come abbiamo visto, la città metropolitana di Milano, nonché Milano stessa, comprendono moltissime zone differenti in cui il mercato immobiliare spazia da numeri estremamente alti a cifre che, invece, grossomodo risultano abbastanza abbordabili. Ad esempio, secondo la piattaforma Immobiliare.it, un quadrilocale in Via Vittorio a Quinto Romano, nella città di Milano, con due bagni e due pani d’abitazione, arriverebbe a costare sui 230.000€.

Invece, un trilocale a Città Studi, nella centralissima Via Giuditta Sidoli, con due bagni e posta al quarto piano di un condominio, oscillerebbe addirittura sui 600.000€. Infine, un semplice bilocale a Ponte Nuovo, quartiere limitrofo di Milano, con un singolo bagno, costerebbe sui 125.000€.

Milano, per quanto sia deliziosa e splendida, rimane una delle città più costose in cui vivere, soprattutto se si intende escludere la provincia e i comuni limitrofi e ci si concentra, invece, nel centro pulsante della più importante metropoli d’Italia, seconda per dimensioni solo alla capitale della nazione, Roma.

Ti suggeriamo queste letture

Inquilino senza contratto: Cosa rischia?

Affitti brevi: Cosa bisogna sapere

Cedolare secca e deposito cauzionale: Di cosa si tratta?

Contratto a canone libero: Panoramica sulla locazione

Come affittare casa senza agenzia

Resta informato leggendo altre notizie in campo IMMOBILIARE CLICCA QUI

Articoli Correlati



1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 VOTI, MEDIA: 5,00 SU 5)
Loading...
Condividere