Come coltivare la gardenia in vaso, cure e avvertimenti

113
gardenia

La gardenia comune (Gardenia jasminoides) cresce come arbusto cespuglioso e produce fiori bianchi amati per il loro dolce profumo. Con una quantità adeguata d’acqua, un drenaggio sufficiente, un terreno acido e molta luce solare, le gardenie possono crescere altrettanto bene in vasi quanto piantate nel terreno.

Il terriccio

Mettere abbastanza terriccio organico per riempire un vaso a metà strada, quindi mescolare in una o due manciate di fondi di caffè. Questo rende il terreno più acido. Finisci di riempire il vaso quasi fino in cima con il terriccio. Schiaccia alcune foglie morte e mescolale con il terreno per aiutare il terreno a mantenere il suo livello di pH.

Il vaso dovrebbe essere largo almeno dieci centimetri in più rispetto alla radice della pianta, così da dare alla pianta ha un sacco di terreno per espandersi. Scegli un vaso con fori di drenaggio.

Scava una buca a mano nel terreno. Metti la pianta nel vaso, abbastanza in profondità da coprire la zolla della radice. Battere il terreno nuovamente sul posto sopra la palla radice e attorno al gambo.

Metti la gardenia in un posto soleggiato all’aperto. Le gardenie prosperano a temperature superiori ai 22 °C, quindi andrà bene fuori. Se le temperature scendono al di sotto di 12 °C, portate il vaso all’interno e posizionatelo in un’area che riceve almeno otto ore di luce solare indiretta.

Posizionare il vaso su di un piattino di drenaggio per proteggere il pavimento o la superficie del tavolo dall’acqua versata.

come coltivare la gardenia

L’acqua

Innaffia la gardenia quando il pollice più alto del terreno si sente asciutto. L’acqua dovrebbe saturare il terreno ed uscire dai fori di drenaggio del vaso. Se la pianta è all’interno, svuota il piattino di drenaggio in modo che la pianta non sia immersa nell’acqua.

Applicare acqua circa una volta alla settimana durante la stagione di crescita per i contenitori interni e per le piante all’aperto, potrebbe richiedere acqua più spesso, specialmente durante i periodi di clima caldo e secco. Diminuire l’acqua a settimane alterne durante l’inverno.

Cure successive

Rimuovere le foglie morte per incoraggiare la crescita. Sposta la pianta in un vaso più grande quando devi irrigare la pianta più spesso, poiché il sistema di radici sta riempiendo il contenitore. Fai riposare la pianta in un vaso di una misura più grande una volta completata la fioritura in tarda primavera.

Controlla regolarmente le foglie per acari, mosche bianche e altri parassiti. Se trovi questi parassiti, spruzza la pianta con uno spray per insetti in base all’etichetta del prodotto. La muffa scura sulle foglie di gardenia è un’indicazione di cocciniglie.

Trattare la cocciniglia con uno spray per olio per orticole e lavare lo stampo con acqua saponata.

Fertilizzare con 1/2 cucchiaino di solfato di ferro in 1 litro d’acqua una volta al mese durante il periodo di crescita.

Avvertimenti per coltivare la Gardenia

Le gardenie sono sensibili agli spostamenti. Sii gentile quando sposti la pianta da un vaso all’altro, mantenendo il più possibile lo sporco attorno alla pallina della radice durante il trasferimento.

Cose che ti serviranno per avere cura della Gardenia

  • Vaso di fiori
  • Terriccio organico
  • Fondi di caffè
  • Foglie morte
  • Piattino di drenaggio
  • Annaffiatoio
  • Spray per insetti
  • Olio di orticoltura
  • Sapone
  • Solfato di ferro
  • Resta informato sul mondo del GIARDINAGGIO CLICCA QUI

Ti suggeriamo queste letture

Begonia Maculata: Come curarla e coltivarla

Consigli per far vivere al meglio le piante in casa

Come riportare le piante in casa: Cose da fare e accorgimenti

Le Orchidee, come coltivare le varie varietà

 

Articoli Correlati



1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 VOTI, MEDIA: 5,00 SU 5)
Loading...
Condividere