Cappe Falmec vincono 3 Good Design Award

72
cappe falmec

I Good Design Awards sono nati nel 1950 per idea di Edgar Kaufmann Jr, curatore del Museum of Modern Art a Chicago. Vengono assegnati dal Chicago Athenaeum: Museum of Architecture and Design in promozione con l’European Centre for Architecture Art Design and Urban Studies,  rappresentano uno dei più alti riconoscimenti internazionali attribuiti al mondo del design.

Tra i vincitori dell’ultima edizione, c’è l’azienda italiana Falmec, specializzata in cappe da cucina, che è stata premiata per tre dei suoi modelli: Spazio, Quantum e Alba. Sempre nella precedente edizione, Falmec ha ricevuto tre premi per Draft, Materia e Oceano.

cappe falmec modello spazio

Cappe Falmec: modello Spazio

Progettate da Francesco Lucchese, le cappe di Spazio sono caratterizzate da un design elegante costituito da una struttura a isola, larga 180 centimetri, è composta da comodi ripiani in vetro fumé per conservare stoviglie e utensili da cucina in modo ordinato.

È presente un canale un canale dotato di ganci, porte USB e prese elettriche con “vista dal basso” per ricaricare dispositivi elettronici e un tablet per il supporto delle porte che facilita la consultazione di varie app e ricettari.

Inoltre, per questa cappa, Falmec fornisce come accessorio opzionale un piccolo orto per la coltivazione di erbe aromatiche. La particolarità dell’accessorio è che è dotato di una particolare luce che ha il compito di stimolare la fotosintesi delle piante.

Sistema di cottura quantistico di Falmec

Sistema di cottura quantistico di Falmec: Quantum

Quantum, invece, è il nuovo sistema creato dall’azienda italiana, che combina le funzioni di aspirazione e cottura, tutto in un unico corpo. Il piano di cottura a induzione è dotato di un gruppo di aspirazione centrale dotato di alette che si aprono automaticamente durante le operazioni e si chiudono all’estremità, perfettamente allineate al piano di cottura.

Quantum combina eccellenti prestazioni di cottura, grazie alla tecnologia Flex Surface, 9 livelli di cottura, e garantisce un’elevata efficienza di aspirazione e il massimo silenzio, grazie al motore brushless.

cappe falmec modello alba

Cappe Falmec: Modello Alba

La cappa Alba, infine, è la soluzione Falmec integrata nel soffitto, ideale per chi preferisce uno stile minimalista e sofisticato. A prima vista può addirittura sembrare una plafoniera, e non a caso, perché la cornice sporgente, realizzata in vetro, disegna una linea trasparente ben definita che si illumina utilizzando un sistema LED che percorre l’intero perimetro della cappa quando è in uso.

Alba è dotata di estrazione perimetrale e garantisce eccellente funzionalità ed estrema flessibilità in fase di installazione, grazie alle varie motorizzazioni e soluzioni applicabili a soffitto che permettono di sopperire a tutte le varie esigenze date dalla forma della vostra cucina. È ovviamente installarla sia in modalità aspirante che filtrante.

Si tratta di tre prodotto che seppur differenti rappresentano la possibilità di innovare in cucina, sia per quanto riguarda il design, sia per quanto riguarda la tecnologia.

I tre modelli entreranno a far parte della collezione permanente di design del Chicago Athenaeum, proprio come da tradizione dell’evento.
Falmec non è nuova questa fama, infatti proprio a fine 2017 ha vinto grazie alle sue cappe Dama, Materia e Oceano E.ion.

Sito Ufficiale

  • Visita la nostra sezione dedicata agli ELETTRODOMESTICI CLICCA QUI

Ti suggeriamo queste letture

Piani cottura con cappe aspiranti integrate

Dialog Oven di Miele: Il forno che riconosce i cibi e li cuoce

Piano cottura a induzione

Articoli Correlati



1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 VOTI, MEDIA: 5,00 SU 5)
Loading...
Condividere