Le Tende da interni e i 5 fattori da considerare nella scelta

1687
tende da interni

Che sia per una casa vecchia, una nuova o addirittura non la propria, scegliere le tende da interni può rappresentare un vero e proprio dilemma. Minuti e minuti di fronte a svariate tende a chiedersi “la compro o non la compro, è questo il problema”.

Per aiutarvi in questa difficoltosa scelta propongo i cinque pilastri delle tende da interni, ovvero le caratteristiche da analizzare per giungere ad un verdetto.

Quali caratteristiche estetiche devono avere le tende?

Scopri le Promozioni per i Tendaggi della Tua Casa su Amazon.it

tende da interni

La scelta del colore dei tendaggi


Tanto per iniziare dobbiamo occuparci del colore, per farlo non basta pensare al proprio colore preferito come i bambini, ma bisogna innanzitutto guardare alle pareti della stanza in questione ed al pavimento.

Per esempio, per molti mettere delle tende dell’esatto colore del muro coincide con mancanza di stile. Dunque, sarebbe meglio quantomeno optare per qualche gradazione più scura.

Attenzione però! Utilizzare colori troppo scuri può portare non solo ad appesantire l’ambiente ma anche a renderlo cupo.

Chi vorrebbe delle tende nere nella cameretta del proprio bambino?

Una volta scelto un colore o quanto meno una tipologia di colori (caldi o freddi, scuri o chiari), si può pensare alla possibilità di prenderle a fantasia. Ci si impelagherà però in un difficile sentiero poiché le fantasie sono migliaia e migliaia e andranno visitati numerosissimi negozi.

La cosa più importante è il buon gusto e non esagerare con disegni troppo bizzarri o elaborati che rischiano di risultare pacchiani.

La scelta del tessuto delle tende

Passiamo ora al tessuto, ancora una volta qui si dovrà guardare al proprio ambiente, soprattutto ai mobili, dato che con mobili più antichi possiamo accostare un tessuto più pesante e lanoso, mentre se ci piacciono le modernità, ci possiamo sbizzarrire con materiali più leggeri e fluttuanti.

Quali caratteristiche pratiche devono avere le tende da interni?

Scopri le Promozioni per i Tendaggi della Tua Casa su Amazon.it

[wpmoneyclick id=17966 /]

Qual’è la lunghezza giusta delle tende?


La lunghezza ha sicuramente una certa dose di gusto personale ma la possiamo definire una caratteristica pratica per via dei limiti che un certo spazio ci impone. Dunque, una finestra o la porta di un balcone porteranno esigenze diverse.

Ma una scelta interessante che si può fare, molto in voga soprattutto nelle cucine, è di far partire la tenda da un punto più basso rispetto a quello da cui parte il vetro, così da dare una certa luminosità all’ambiente anche a tenda chiusa.

Qual’è il prezzo giusto delle tende da interni?

Ultimo, ma non per importanza è il prezzo che può portarci ad amare delusioni laddove ci si trovi davanti alla tenda perfetta ma non possiamo permettercela affatto. Un buon inizio potrebbe essere fissare un budget, una sorta di disponibilità all’acquisto personale che ci faccia orientare già su alcuni prodotti piuttosto che altri.

Il prezzo è spesso veicolato dall’ambiente in cui ci troviamo, e le opzioni sono tante. Potremmo decidere di andare da una sarta, così da veder soddisfatto ogni capriccio ma ad un prezzo alto quanto le nostre aspettative. Si può allora optare per un negozio di arredamenti come l’Ikea, che presenta gamme di prezzi abbastanza variegate.

O ancora, c’è lo shopping online che ci porterà via un po’ di tempo ma ne guadagnerà il portafogli. Per chi ha pochi fondi da dedicare a questa spesa suggeriamo una bella passeggiata nei mercatini locali, in cui, con un po’ di buon occhio, si possono fare grandi affari.

Scopri le Promozioni per i Tendaggi della Tua Casa su Amazon.it

La scelta delle Tende da interni: Ti suggeriamo queste letture

Tende ricamate: Uno stile intramontabile

Arredare con stile ed eleganza: Le tende a vetro

Tende moderne: tutto quello che c’è da sapere

Condividere