Le porte blindate Dierre

734
porte blindate dierre esterne

L’azienda italiana Dierre si occupa dal 1975 della costruzione di porte blindate e strumenti di sicurezza per la casa.

La storia della Dierre

Agli albori dell’attività, intorno alla metà degli anni settanta, Alessandro e Vincenzo de Robertis fondarono la loro prima società: la C.S.A. S.A.S. che, nel 1978, divenne l’attuale Dierre e lanciò sul mercato la prima porta di sicurezza industrializzata.

Allo stesso modo, nel 1980 l’azienda ebbe un boom di vendite e raggiunse il fatturato di un miliardo delle vecchie lire, che oggi corrispondono a circa mezzo milione di euro.

Nel 1982, la Dierre inaugurava il suo primo stabilimento industriale a Villanova, in provincia di Torino, luogo in cui la Dierre tutt’oggi ha la sua sede principale.

Negli anni recenti, la Dierre è divenuta partener dell’agenzia CasaClima e ha prodotto numerosi nuovi strumenti di sicurezza per la casa, come le persiane blindate e le innovative porte raso muro della linea DSIDE.

porte blindate dierre
foto tratta dal sito ufficiale

Le caratteristiche principali delle porte blindate Dierre

La caratteristica principale delle porte blindate Dierre, così come qualsiasi altro loro strumenti di sicurezza per l’abitazione, corrisponde alla creazione di un confine virtuale fra la propria casa e il mondo esterno, ossia un primo segno della personalità del cliente – ogni porta blindata Dierre, infatti, è prima di tutto caratterizzata da strumenti di protezione contro ogni intrusione e tali tecnologie nascono da un sistema di dispositivi di sicurezza all’avanguardia che solo l’azienda Dierre, oggi come oggi, è in grado di offrirvi.

Il corpo della porta blindata, in ogni caso, può essere rivestito come più si desidera al fine di armonizzarsi con l’ambiente circostante e rispecchiare lo stile di vita del cliente.

I rivestimenti della porta blindata, inoltre, rispecchiano ogni esigenza e stile abitativo e trovano la propria soluzione ideale nelle migliaia di proposte di colori e tinte, con una vasta gamma di essenze e decorazioni offerte dalla ditta, come, ad esempio, dei pannelli lisci, delle cornice applicate, legni massicci e pregiati verniciati all’acqua e applicati alla porta blindata e via dicendo.

E’, in ogni caso, possibile selezionare una porta blindata fra gli svariati modelli disponibili circa il rivestimento, il quale è sempre realizzato da maestri ebanisti ed intagliatori, che si occuperanno di modellare la porta nelle sue forme più raffinate e pregiate.

Il colore noce, il castagno, il materiale del rovere, il ciliegio antichizzato e molte altre tecniche vengono adoperate per rendere la mera porta blindata un elemento di lusso all’interno dell’abitazione.

Inoltre, per ciò che concerne i sistemi di sicurezza di cui abbiamo già precedentemente parlato, la chiusura ermetica funziona tramite una cerniera MICRON, montata tramite alcuni modelli di serie e su tutti i doppi battenti ed offre un’installazione facile e precisa, permettendo la regolazione dell’assetto della porta in altezza, larghezza e spessore.

Similmente, grazie al novo limitatore di apertura denominato OPEN VIEW, sarà possibile godere di una visuale non ostruita e perfettamente libera da qualsiasi ostacolo dall’altro lato della porta.

Allo stesso modo, il sistema NO SLAM permette una chiusura semplice e veloce della porta, classificando le porte blindate della Dierre come alcune fra le migliori sul mercato.

Resta informato leggendo altre notizie sulla SICUREZZA DELLA TUA CASA CLICCA QUI

Ti suggeriamo queste letture

Le porte filo muro, vantaggi, vincoli e segreti

Porte per interni: La scelta giusta

Articoli Correlati



1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 VOTI, MEDIA: 5,00 SU 5)
Loading...
Condividere