Come risparmiare sulla spesa: Evitare acquisti inutili

24
Come risparmiare sulla spesa

Come risparmiare sulla spesa alimentare è importante per tutte le persone che si occupano di fare acquisti per la famiglia. La spesa quotidiana infatti incide in maniera molto rilevante sul bilancio, e capire come evitare sprechi per evitare fregature è fondamentale per riuscire a gestire al meglio le entrate ed evitare di spendere soldi inutilmente. Risparmiare non vuol dire vivere peggio ma spendere consapevolmente il proprio denaro.

Alcuni consigli utili su come risparmiare sulla spesa:

risparmiare sulla spesa

COME RISPARMIARE SULLA SPESA AL SUPERMERCATO

E’ fondamentale andare a fare la spesa con una lista ben precisa di tutto ciò che occorre da comprare: prima di uscire verificate bene ciò di cui avete bisogno, pensando ai normali consumi quotidiani e a ciò che cucinerete durante la settimana o la giornata. Seguendo la lista accuratamente, vi accorgerete di risparmiare: vagare tra gli scaffali alla ricerca di qualcosa di indefinito rende molto più semplice farsi attirare da offerte ingannevoli che, come risultato finale, portano ad una spesa superflua se non addirittura inutile.

LEGGI ANCHE: Come risparmiare sulle bollette e tagliare le spese

Non fate mai la spesa quando avete fame

Se abbiamo fame, la tendenza all’acquisto di prodotti alimentari, di qualsiasi specie, aumenta. Anche quando questi prodotti non ci servono. La spesa consapevole non fa solo bene alla salute, ma anche al portafoglio.

La mente umana è portata ad acquistare cibo spazzatura quando si ha fame e non i prodotti davvero indispensabili. La spesa consapevole non fa solo bene alla salute, ma anche al portafoglio.

Portate le buste da casa

A casa avete un gran numero di buste di plastica o di tela. Per evitare di continuare a spendere soldi per i sacchetti, meglio abituarsi ad avere le borse sempre in macchina: Non sprecate denaro per comperare nuovi contenitori.

Usate i coupon

Tutti i supermercati, ogni giorno, fanno promozioni. Tocca a voi scegliere e non farvi ingannare, tenete conto che le promozioni servono a gonfiare la busta degli acquisti. Quindi: non cadete in questa trappola.

Se acquistate dei prodotti in offerta speciale, fate un’accurata valutazione delle quantità rispetto alla data di scadenza indicata ed al fabbisogno della vostra famiglia: si rischia spesso di comprare molto più di quanto si riesca effettivamente a consumare, finendo per buttare letteralmente nella spazzatura i soldi tanto sudati.

Risparmio su frutta e verdura

E’ il metodo più conveniente rispetto ai grandi magazzini e se nella zona sono presenti piccoli coltivatori o gruppi di acquisto solidale è ancora meglio. Ridurre i costi significa acquistare solo i prodotti di stagione che costano meno. Riuscirete a tagliare ancora di più la spesa, poichè eliminerete i costi causati dai troppi intermediari che si frappongono tra il produttore e il consumatore finale.

Risparmiare è possibile, basta solo un po’ di buona volontà.