Termovalvole, il risparmio può arrivare al 20%

253
valvole-termostatiche

Come è noto, ormai dal primo giorno di luglio in Italia c’è l’obbligo delle termovalvole, imposto al fine di ottimizzare il consumo di energia elettrica all’interno delle nostre abitazioni. Chi non si adegua alla nuova normativa rischia multe salate, che possono andare da 500 a 2500 euro, che quindi vanno assolutamente evitate, anche perché in questo caso si tratta di una spesa realmente produttiva. Se è vero che per ogni termovalvola il prezzo oscilla tra i 70 e i 100 euro, con una media nazionale attestata intorno agli 80, occorre dall’altro canto ricordare come esse consentano un notevole risparmio sulle spese di riscaldamento, tali da ammortizzare in breve la spesa necessaria.

termovalvole

Quanto fanno risparmiare le termovalvole?

 

Le valvole termostatiche fanno risparmiare solitamente tra il 15 e il 20% sui costi di riscaldamento. Si tratta di una stima elaborata alla fine dell’inverno in cui avrebbe dovuto scattare in tutta Italia l’obbligo di avvalersi di sistemi di termoregolazione e contabilizzazione del calore poi prorogato. Ne deriva quindi come grazie a questo prezioso ausilio, sia possibile risparmiare intorno ai 150 euro all’anno in media per ogni nucleo familiare. Un risparmio notevole, che in pochi anni è in grado di trasformare la spesa in un vero e proprio investimento se si pensa che per un appartamento di circa 80 metri quadri, con 5 termosifoni la spesa si aggira intorno ai 390 euro. In un caso simile, bastano quindi poco più di due anni per assorbire i costi previsti. In sede di previsione, è stato tenuto conto delle indicazioni diffuse dall’Autorità per l’energia elettrica, secondo la quale le famiglie italiane spendono intorno ai 1030 euro per la fornitura di gas.

installazione-termovalvole

I costi sono diversi da zona a zona

 

Va però sottolineato come i costi da sostenere possano variare in base alle diverse aree geografiche: se a Milano, il prezzo per un intervento di questo genere si aggira intorno ai 100 euro per ogni valvola, e a Roma si scende di poco, con un dato medio di 97 euro, nella parte bassa del Paese si hanno invece i risparmi più consistenti, ad esempio, in città come Catanzaro, Potenza, Palermo e Campobasso dove bastano 70 euro per una valvola termostatica.
Va peraltro sottolineato come lungo tutta la penisola i costi si abbassino a meno della metà, nel caso in cui il radiatore sia munito di valvole predisposte a ricevere un congegno aggiuntivo tale da renderle termostatiche.

tipologie-valvole-termostatiche

Si tratta di medie

 

Va anche ricordato con forza come si tratti di semplici medie e come il sistema di contabilizzazione serva in fondo proprio a far pagare ogni utente di un sistema di riscaldamento centralizzato per quel che consuma, con tutto quello che ne consegue. Va anche ricordato come il modo migliore di ridurre la spesa energetica sia quello di seguire alcuni accorgimenti, indicati proprio dagli esperti, come ad esempio tenere la temperatura all’interno della casa ad un massimo di 20°, lo stesso indicato per legge e utilizzare il riscaldamento soltanto quando se ne avverta effettivamente l’esigenza, evitando ad esempio di mantenerlo acceso nel corso della notte.

Articoli Correlati



(COSA NE PENSI DI QUEST'ARTICOLO? DAI IL TUO VOTO!!!)

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading...
Condividere