Tavoli di legno design per arredare un living con stile

470

In un mini appartamento o in un ampio loft il soggiorno è protagonista della casa. E il tavolo è l’elemento d’arredo che detta legge sul resto degli arredi delineando spazi e funzioni differenti. La scelta dunque non può che ricadere su un bel tavolo in legno di design.

Questo elemento d’arredo è troppo importante per non sceglierlo con la dovuta calma e attenzione. Il soggiorno è lo spazio dove si spende la maggior parte del tempo quando si è a casa.

In questo luogo dove ci si rilassa, da soli o con la famiglia, bisogna scegliere sempre arredi che evochino sensazioni positive, di buona qualità, di colori rilassanti e di materiali confortevoli.

Soluzione trendy per una casa giovane

Nelle nuove abitazioni giovani e moderne il soggiorno ingloba la cucina. Anche se magari ai fornelli si sta poco tempo, è a tavola che si passa la maggior parte del tempo. Ecco allora che un bel tavolo di legno di design si rivela perfetto per delimitare gli spazi separando idealmente la zona cucina dal resto del living, quello dove trovano posto divano e televisione.

Il tavolo di legno è la superficie perfetta, versatile e eclettica, che sa rivelarsi la superficie d’appoggio privilegiata per lavorare o giocare al computer così come per cenare in compagnia.

La soluzione perfetta per una casa glamour

Che si scelga di cavalcare la tendenza del mood nordico o si ceda all’atmosfera più accogliente dello stile japandi, un tavolo di legno di design è perfetto. Si tratta infatti di un elemento capace di caratterizzare l’ambiente sottolineando la propensione al minimalismo delle linee pulite con quel tocco di calore assicurato dalla natura stessa del legno.

E se poi si vuole scegliere un tavolo di legno di design allungabile, si ottiene anche un elegante gioco di richiami con i pannelli scorrevoli che nella tradizione nipponica trasformano dimensioni e utilizzi di ambienti. Un tocco glamour da veri interior designer.

Avere un grande living permette di giocare meglio con gli spazi. Una zona giorno open space se ampia va comunque mossa con gusto per evitare l’effetto camerata militare.

Gli elementi d’arredo con i quali giocare sono quelli di sempre, divani, poltrone, un’elegante libreria, un camino per i più fortunati e un imprescindibile tavolo di legno di design. Con questi elementi principali potete creare differenti zone con differenti identità precise.

Giocare con l’alternanza di bianco e di legno naturale – soprattutto per i tavoli di design e la libreria – vi permetterà di realizzare una casa elegantissima e molto accogliente.

Qualche accento di colore, per macchiare imbottiti e tappeti, donerà alla casa un’allure pop molto moderna e fresca.

Il tavolo allungabile non può mancare

Anche nella distribuzione più classica della casa, dove soggiorno e cucina sono vere e proprie stanze separate, difficilmente si rinuncia a mettere il tavolo nel living. Perché anche se magari si preferisce consumare i pasti in cucina, quando arrivano ospiti o si festeggia con amici e parenti, raccogliersi in soggiorno attorno a un tavolo di legno, magari di design, fa parte della tradizione italiana.

Il tavolo accostato a una parete del soggiorno è l’ottima soluzione per non rubare spazio alla sala che normalmente viene utilizzata per accomodarsi sul divano, leggere un libro o guardare la tv.

E così facendo si può anche avere un tavolo grande o, meglio ancora si può sistemare un tavolo allungabile che quando serve abbandona la funzione ornamentale di consolle per diventare un comodo tavolo da pranzo.

Resta informato su IDEE ARREDO CLICCA QUI

Articoli Correlati



Vai su Amazon.it per scoprire tutti i prodotti sulla Casa. CLICCA QUI
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 VOTI, MEDIA: 5,00 SU 5)
Loading...
Condividere