Il fai da te per la ristrutturazione del bagno

225
bagno

Ristrutturare il bagno è spesso un’operazione complessa, che richiede tempo, pazienza e denaro. Il processo, però, può essere reso molto più semplice ed economico grazie al fai da te: senza dimenticare che il bricolage è un hobby costruttivo, utile e divertente!

Con questa soluzione potrai fabbricare numerosi complementi da bagno, dal box doccia al mobile del lavabo, dagli scaffali da muro ad accessori come la cornice per lo specchio.

Tutto sta nell’acquistare gli strumenti giusti: non solo i materiali di base, come il legno, ma anche colle e siliconi per il fissaggio, pennelli e raschietti, e ovviamente le vernici per personalizzare le superfici.

Per il tuo bagno potrai scegliere i colori che preferisci, tanto quelli classici e neutri quanto quelli più particolari e di tendenza – come il verde menta, l’azzurro puro e il giallo mostarda, che trovi online su Amazon, eBay o su shop specializzati come Dimarcolor.

È indispensabile che questa stanza sia arredata con gusto e cura, che sia elegante e funzionale, così che tutti gli inquilini si sentano a proprio agio.

Ma quali sono gli elementi da realizzare a mano con cui arricchire il bagno?

Il mobile per lavabo

Come già abbiamo accennato, il mobile per lavabo fai da te è un must per la ristrutturazione del bagno.

Partiamo dal presupposto che questo prodotto può essere da terra oppure sospeso. Nel primo caso, alla struttura principale dovrai aggiungere le gambe; nel secondo monterai la tua creazione direttamente a contatto con la parete, con l’ausilio di chiodi e di un buon collante.

Un suggerimento: in via preliminare, elabora un progetto dopo esserti armato di foglio bianco e matita. Il bricolage necessita di precisione e di attenzione per i dettagli. Calcola bene le dimensioni dell’ambiente e le misure del mobile, servendoti di un righello o di un metro apposito.

Procurati le assi di legno per il ripiano, per le mensole di sostegno e per le eventuali gambe. L’ideale è il lamellare, ma è perfetto anche l’MDF (Medium-Density Fibreboard). Alcuni preferiscono lasciare il legno al naturale, altri lo valorizzano con pitture specifiche miscelate con diluenti.

Gli scaffali

In un bagno, gli scaffali sono fondamentali per avere sempre a portata di mano tutti gli oggetti per l’igiene quotidiana. Essi ospitano saponi, trucchi, dispenser, spazzola, pettine e chi più ne ha più ne metta.

Le opportunità a tua disposizione sono tantissime. Questi articoli possono essere ricavati da comuni assi di legno inchiodate al muro e trattate con un impegnante, oppure dagli intramontabili pallet.

C’è chi adopera il cartone riciclato, le cassette della frutta, persino i cestini di vimini sistemati con il fondo contro la parete. Sbizzarrisci tranquillamente la tua inventiva!

Il portasciugamani

Chiaramente, in un bagno non manca almeno un portasciugamani. Anche questo complemento è realizzabile con il fai da te, con eccellenti risultati.

Hai vari materiali tra cui scegliere, primi fra tutti il legno e il ferro battuto. Gli utensili cambiano a seconda della decisione: per esempio, il ferro ha bisogno di un attrezzo per la piegatura e di una saldatrice.

O forse vuoi semplicemente ottenere il tuo portasciugamani con soluzioni di riciclo? Dai un’occhiata alle nostre idee:

  • una scala in legno e corda da appendere al muro con un chiodo;
  • una scaletta portatile da appoggio, che sia di legno o di metallo;
  • qualche gruccia da collocare strategicamente;
  • vecchi pomelli in ottone per uno spazio vintage.

La cornice dello specchio

Ogni bagno che si rispetti deve includere uno specchio. Questo accessorio è essenziale per più ragioni: è utile per la pulizia del viso e per operazioni come il make-up e la rasatura, certo, ma è anche elegante e in grado di conferire alla stanza una maggiore profondità e luminosità.

Fabbrica la tua cornice per specchio grazie al bricolage! Puoi impiegare il legno, la corda, il cartone, i ciottoli di fiume, la pietra naturale, i mattoncini colorati, qualunque materiale tu voglia. Nulla di meglio per scatenare la tua fantasia.

Bagno e fai da te

Queste che abbiamo nominato sono alcune opzioni per la ristrutturazione del bagno con il fai da te. Il nostro elenco è potenzialmente molto più lungo: che ne pensi di un portasapone costruito a mano, di un mobiletto in legno e vetro, di un banchetto per il trucco homemade? Le possibilità sono numerose!

Articoli Correlati



Vai su Amazon.it per scoprire tutti i prodotti sulla Casa. CLICCA QUI
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 VOTI, MEDIA: 5,00 SU 5)
Loading...
Condividere