Piastrelle in Legno e il loro mercato

122
piastrelle in legno

Una superficie calda e moderna è l’ideale per arredare in modo naturale e raffinato la propria casa. L’effetto legno proposto da molte aziende italiane ed internazionali sono in grado di creare ambienti incredibilmente armoniosi, al fine di aumentare il piacere di soggiornare nell’abitazione. Le loro soluzioni cromatiche e geometriche, come quelle dell’azienda Ragno –  che opera in Spagna, nel Regno Unito e in Francia, oltre che in Italia – ispirano calore, mentre il pregio dell’essenza del legno è un tocco di classe che in molti bramano ed aspirano. Le piastrelle in legno possono essere multiforma, ossia disponibili in piccoli e grandissimi formati, ed allo stesso tempo sono resistenti grazie alle caratteristiche dei prodotti in ceramica di cui talvolta sono composti.

costo piastrelle in legno

Le tipologie di piastrelle in legno

Il mercato delle piastrelle in legno è vasto, immenso, quasi sconfinato: le tipologie di piastrelle sono davvero tantissime e si declinano in base alle caratteristiche estetiche ed artistiche di cui sono dotate. Ad esempio, i tipi di piastrelle in legno più in voga sono le Escape, le Woodchalet, le Woodchoice, le Woodsoft, le Woodglam, le Woodgrace, le Woodmania, le Woodcomfort e le Woodcraft.

Una delle tipologie di piastrelle in legno più acquistate è proprio la piastrella Escape, carica di emozioni in spazi interni ed esterni, tramite le quali trattiene un profondo respiro e si ispira alla natura, visibile nelle superfici in gres con effetto rovere, attraversate da cromatismi intensi e venature profonde, senza dimenticarsi dei decori ispirati alle tradizionali piastrelle in legno. La piastrella Escape è disponibile, fra i tanti, nei colori avorio, grigio, marrone, miele e tortora.

Un’altra tipologia di piastrella in legno molto venduta e apprezzata dai consumatore è la Woodcraft, impiegata principalmente per i bagni moderni e contemporanei e che nel suo formato 10×70 rappresenta una proposta di rivoluzione rispetto alle estetiche di gamma del mercato e dell’industria. E’ disponibile in svariate colorazioni, in base alle necessità del cliente.

Quanto costano le piastrelle in legno?

Una piastrella in legno di Arena Holz delle dimensioni di 120x40cm di 20mm di spessore, di colore grigio, costerebbe sui 23€. Similmente, una piastrella in legno di Arena Holz delle dimensioni di 120x40cm di 20mm di spessore, tinto di un marrone deciso, costerebbe sui 23€. E allo stesso modo, una piastrella in legno di Arena Holz delle dimensioni di 120x40cm di 20mm di spessore, di colore noce, avrebbe lo stesso costo. Di conseguenza, possiamo affermare che il colore non incide in modo decisivo sul costo delle piastrelle in legno. Invece, per ciò che concerne diversi tipi di listoni, abbiamo situazioni contrastanti: un listone in pino delle dimensioni di 9,5x240cm dello spessore di 19mm si aggira intorno ai 3€ – un vero affare, non per nulla. Una piastrella in PVC, con effetto pietra, delle dimensioni di 40x40cm, con 32mm di spessore in terracotta, arriverebbe ad appena 4€. Infine, ultimo esempio, un listone polipropilene con effetto legno, cioè una finta piastrella in legno, delle dimensioni di 15cmx118cm e dello spessore di 32mm, tinto di marrone, arriva ad appena 5€.

Resta informato leggendo altre notizie sui RIVESTIMENTI CLICCA QUI

Articoli Correlati



(COSA NE PENSI DI QUEST'ARTICOLO? DAI IL TUO VOTO!!!)

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading...
Condividere