Luci a terra la soluzione per illuminare le zone di passaggio

115
luci a terra

Le luci a terra, comunemente chiamati “faretti”, sono la soluzione perfetta per illuminare zone di passaggio private o pubbliche, giardini e vialetti, sia di stampo classico che minimalisti.

Si tratta della fusione di aspetti moderni a quelli innovativi, integrati a tratti estetici e di sicurezza, che non possono assolutamente mancare nelle proprietà di aziende, hotel e abitazioni particolarmente grandi ed estesi.

Sono prodotti disponibili in ogni centro e sito specializzato, la scelta del modello cambia in base all’ambiente a cui deve essere destinato.

Le luci a terra variano su una scala di dimensioni piuttosto piccole, ideali per l’illuminazione di spazi delimitati in pochi metri (6cm larghezza e 7cm altezza) a grandezze ben superiori, pensate per zone molto grandi e maggiormente dispersive (27cm larghezza e 20cm altezza).

In commercio sono disponibili diverse forme, ma quelle più richieste sono le classiche: quelle rotonde e quelle quadrate come i modelli presentati da Puk Italian architectural lighting

La luce del faretto è il cuore dell’illuminazione.
Deve essere valutata con cura e attenzione, in base all’effetto e al gioco di colore che si desidera ottenere.

Solitamente si suggerisce l’installazione di luce gialla o bianca, in modo da conferire un’illuminazione più nitida.
Allo stesso tempo ci si può divertire con effetti luminosi conferiti dalle opzioni di sfumature sgargianti come il rosso, verde, blu…

È però sempre consigliato, installare una lampada di tipo LED, perché essendo a basso consumo energetico, permette di risparmiare sui costi dei consumi, allungando la durata della luce stessa.

È indicato infinte optare per lampadine di alta qualità ed impermeabili, con grado di protezione IP67 o IP68.

Al fine di effettuare la scelta ottimale di questi prodotti, è importante considerare alcuni fattori che determinano la buona riuscita dell’impianto e del suo utilizzo.

I fattori da considerare per un buon impianto di luci a terra

Sicurezza

L’installazione delle luminarie deve essere fatta in modo tale che il cablaggio sia ben protetto da animali che potrebbero rovinare l’allacciamento.
La sicurezza dell’impianto deve essere garantita anche a chi lo gestisce e si occupa del suo utilizzo.

Estetica

È possibile giocare sulla parte visiva grazie alla combinazione di faretti con dimensioni e con luci di colore diverso tra loro, il tutto combinato all’impianto realizzato allo stesso livello del pavimento.

Con questa interessante fusione, sarà automaticamente valorizzato al massimo l’ambiente esterno, evidenziando i bordi del giardino, della recinzione e i dettagli più piccoli ma essenziali, della pavimentazione su cui poggiano.

Funzionalità ed efficienza

è necessario affidarsi a professionisti di settore competenti.
Prima dell’installazione definitiva del sistema luminoso, è fondamentale un buono studio della disposizione delle luminarie da terra e del progetto stesso che saranno la base per distribuire la luce in modo ottimale.
Una progettazione accurata si rivelerà anche la chiave per il risparmio rispetto ai consumi.

Direzione

Il grande vantaggio delle luci a terra, è proprio la direzione del fascio che emanano, che è sempre puntato verso l’alto e mai il contrario.
Questa caratteristica garantirà un’illuminazione omogenea in tutta l’area interessata, ed eviterà la creazione di punti bui o poco illuminati.

Visita la nostra sezione dedicata alle IDEE ARREDO CLICCA QUI

Articoli Correlati



Vai su Amazon.it per scoprire tutti i prodotti sulla Casa. CLICCA QUI
(COSA NE PENSI DI QUEST'ARTICOLO? DAI IL TUO VOTO!!!)

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading...
Condividere