Guasti alla lavastoviglie, consigli utili su come comportarsi

567
guasti alla lavastoviglie

Esattamente al pari di tutti gli altri elettrodomestici, anche la lavastoviglie può essere oggetto di svariati malfunzionamenti. Proviamo a capire quali possono essere quelli che intervengono più di frequente e come comportarsi per giungere a una risoluzione in modo estremamente rapido e pratico.

È chiaro che, una volta individuato il problema, un altro consigliato ottimale è quello di andare alla ricerca online in prima persona del pezzo di ricambio che è necessario acquistare, visto che in questo modo si può ottenere un buon risparmio.

Ad esempio, Figevida vende ricambi per lavastoviglie a dei prezzi particolarmente vantaggiosi, riuscendo a individuare in modo semplice e pratico la soluzione migliore per le proprie necessità e preferenze. Proviamo a dare un’occhiata, quindi, alle casistiche che possono verificarsi con maggiore frequenza in merito a malfunzionamenti che hanno ad oggetto la lavastoviglie.

Non riesce più ad asciugare a dovere le stoviglie

Partiamo con un guasto che può verificarsi spesso, ovvero la lavastoviglie non è in grado di asciugare i piatti in maniera corretta. In questo caso, sono diverse le motivazioni che possono essere all’origine di tale malfunzionamento.

In primo luogo, il fatto che l’elettrodomestico non riesca più ad asciugare può essere legato al fatto che manca un sufficiente quantitativo di brillantante. Oppure, le stoviglie sono state collocate in maniera errata all’interno della lavastoviglie.

Spesso e volentieri, infatti, si commette l’errore di caricare in maniera eccessiva l’elettrodomestico, che non riesce a svolgere più in modo efficace e corretto una delle sue funzioni principali, ovvero quella di asciugare.

Un altro malfunzionamento che può verificarsi di frequente è legato alla formazione di un’eccessiva condensa. In questo caso, è fondamentale non dimenticarsi di aprire lo sportello dell’elettrodomestico, evitando che si possa creare condensa, cosa che può rovinare anche i piatti che rimangono per giorni chiusi all’interno della lavastoviglie.

Infine, il fatto che non asciuga potrebbe anche essere legato a una manutenzione non effettuata in modo corretto.

Non funziona il caricamento dell’acqua

Nel momento in cui la pompa di scarico va ad attivarsi, ma non si avverte il suono dell’acqua che finisce nella lavastoviglie, è facile immaginare come l’elettrodomestico non riesca a effettuare il caricamento dell’acqua.

Nella maggior parte dei casi, tutti quei modelli che sono dotati di scheda elettronica, nel momento in cui la lavastoviglie non riesce a caricare, sono soliti avvisare di tale problematica con un allarme che può essere emesso tramite suono oppure visualizzato sull’apposito schermo.

Tra le vare ragioni che non permettono il caricamento corretto dell’acqua, troviamo il fatto che il rubinetto dell’acqua sia chiuso. Nel caso in cui non si tratta di una simile dimenticanza, è chiaro che diventa fondamentale effettuare una serie di controlli e verifiche ulteriori.

Il primo passo è sempre quello di accertarsi che nel tubo di scarico non siano presenti pieghe, piuttosto altri problemi che impediscono all’acqua di passare. Si chiede anche di verificare spesso se l’acqua fuoriesce con la pressione corretta dal rubinetto dove è stato effettuato il collegamento con il tubo di scarico. Infine, è necessario effettuare i dovuti controlli sul filtro dell’elettrovalvola, visto che potrebbero anche esserci dei residui di calcare che impediscono il normale accesso dell’acqua all’interno della lavastoviglie.

Una volta che vengono portate a termine tutte queste verifiche, la cosa migliore da fare è quella di provare a pulire in maniera approfondita diverse componenti.

Ad esempio, potete provare a disincrostare il filtro dell’elettrovalvola, oppure rimuovere i nodi che rendono difficoltoso il passaggio dell’acqua nel tubo di carico. In altri casi, è abbastanza facile intuire come serve chiedere con urgenza l’intervento di un tecnico specializzato, che possa individuare e risolvere il problema il prima possibile.

Per altre idee sul FAI DA TE CLICCA QUI

Articoli Correlati



Vai su Amazon.it per scoprire tutti i prodotti sulla Casa. CLICCA QUI
(COSA NE PENSI DI QUEST'ARTICOLO? DAI IL TUO VOTO!!!)

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading...
Condividere