Doccia a filo pavimento o doccia con piatto?

0
153

In Questo Articolo Si Parla di:

Per scegliere quale doccia installare nel proprio bagno, andrebbe preso in considerazione sia l’aspetto estetico che l’aspetto pratico; ad esempio se avete un bagno piccolo, la soluzione ideale sarebbe optare per una doccia a filo pavimento, in quanto questa è la migliore soluzione per risparmiare spazio.

Prima di compiere tale scelta, potreste prendervi un pò di tempo per valutare le diverse opzioni e per scegliere ciò che fa per voi.

Doccia a filo pavimento

La doccia a filo pavimento è sinonimo di modernità, ed è ultimamente molto apprezzata sia per motivi estetici che per motivi funzionali.

Questa tipologia di doccia non limita lo spazio con spigoli e gradini e quindi rende visivamente più grande lo spazio intorno.

Questa tipologia di doccia è molto moderna ed è realizzata grazie all’impiego di tecnologie d’avanguardia, infatti i piatti doccia, possono essere realizzati in materiali quali ceramica, piastrelle, vetro, legna, etc.

La scelta dei modelli e dei materiali è talmente ampia che potete dare sfogo alla vostra creatività.

Questo tipo di doccia ha, come tutte le cose, dei pro e dei contro.

Tra i contro possiamo individuare costi maggiori e tempi più lunghi per la messa in posa; mentre tra i pro ci sono un’estetica curata e raffinata ed uno spazio visivamente più grande.

Inoltre per la maggior parte dei piatti a filo pavimento, non esistono delle dimensioni standard, ma possono essere realizzati della misura che si desidera; di conseguenza è possibile realizzare piatti che abbiano delle forme geometriche originali ed in qualunque dimensione.

Chi non ama la classica cabina in vetro, può realizzare questo tipo di doccia con pareti in muratura; rendendo il bagno ancora più elegante e moderno.

Infine bisogna sottolineare, che il posizionamento di questo tipo di doccia nel bagno è molto vario e versatile.

doccia

Doccia con piatto

Se pensiamo alla doccia con piatto, non dobbiamo per forza pensare al modello classico, ma questa può essere realizzata anche in ceramica oppure in acrilico quadrato; inoltre anche la scelta dei materiali è diventata più ampia, infatti si può optare tra materiali più classici come la ceramica bianca, o materiali più naturali come il legno o la pietra.

I piatti hanno dimensioni diverse tra loro, ma in questo caso è molto più difficile avere un piatto perfettamente su misura.

Se si vuole dare l’impressione di avere più spazio all’interno del proprio bagno, si può attrezzare la doccia con una cabina in vetro trasparente.