Come rimediare ad un parquet scricchiolante

211

Di gran moda negli ultimi anni, il parquet è sicuramente una delle pavimentazioni più scelte per gli appartamenti e non solo. Il motivo principale che spinge la maggior parte degli acquirenti a puntare su un pavimento realizzato con listelli di legno, ha natura prevalentemente estetica, visto che  indubbiamente, un’abitazione con pavimentazione in parquet, a prima vista appare molto più calda e confortevole rispetto ad un’altra con altri tipi di pavimentazioni ed allo stesso tempo, il materiale che lo compone contribuisce a rendere l’ambiente molto più elegante e piacevole da vedere. Ma oltre che bello il parquet è anche relativamente fragile, tanto da essere facilmente predisposto a graffi di ogni sorta. Ulterioreneo” di questo tipo di pavimentazione, è rappresentato dal trattamento di un’adeguata operazione di pulizia costante.

parquet scricchiolante

A volte succede che qualche tempo dopo la messa in posa dei listelli di legno, il parquet cominci a scricchiolare; sarà capitato sicuramente a tutti di camminare in locali sia privati che pubblici, visto che il parquet viene spesso preferito come pavimentazione non solo per le case ma anche per musei, negozi, ecc., il cui parquet produce un fastidioso scricchiolio. O a chi non è mai capitato di fare tardi la sera e rientrare in casa per poi essere sorpresi dai propri genitori o dal proprio coniuge, irosi a causa delle ore piccole? Per prima cosa, bisogna individuare dove risiede il problema che provoca lo scricchiolio del parquet; se il rumore dipende dall’attrito tra i listelli di legno, che con il passare del tempo hanno subito una sorta di dilatazione, basterà mettere un po’ di talco nelle fessure.

riparare parquet scricchiolante

Può capitare, però, che con il tempo, qualche listello prima o poi si stacchi, si schiodi o ancora si sollevi rispetto alla superficie su cui viene posato il pavimento; questo è uno di quei casi in cui bisognerà necessariamente rivolgersi alle mani di un esperto nel settore. Lo scricchiolio però  può anche dipendere dal fatto chei listelli non vadano più a combaciare perfettamente, creando delle fessure. In tal caso bisognerà riempire le fessure con dello stucco per legno colorato, oppure con dello spago, che andrà posizionato lungo la fessura e inserito accuratamente con l’uso di un martello di gomma. In tal modo, con un minimo di umidità presente nella casa, lo spago si dilaterà sigillando così le fessure.

Altro metodo per attutire il fastidioso scricchiolio può essere rappresentato dalla posa di un tappeto nel punto in cui viene prodotto. Questo ovviamente dipenderà anche dal punto esatto della casa: se si tratta dell’ingresso, o del salotto, nelle vicinanze del divano, o della camera da letto, potrebbe essere la soluzione adatta.

Articoli Correlati



(COSA NE PENSI DI QUEST'ARTICOLO? DAI IL TUO VOTO!!!)

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading...
Condividere