Classic Blue, alla scoperta del colore Pantone 2020

103
io ristrutturo e arredo

Elegante, moderno e raffinato: il colore dell’anno 2020, per il Pantone Color Institute, è il Classic Blue. Una tonalità originale ma accogliente, in grado di trasmettere un senso di pace e tranquillità agli spazi.

C’è da scommettere che la scelta del Pantone Color Institute, istituto statunitense specializzato nella catalogazione dei colori, influenzerà molto l’arte, la moda e il design, un po’ come il Living Coral aveva fatto nel 2019.

Leatrice Eiseman, direttrice esecutiva del Pantone Color Institute, ha descritto il Classic Blue come “un colore evocativo del vasto e infinito cielo serale, che ci incoraggia a guardare oltre per espandere il nostro pensiero”. Una tinta che trasmette a chi la osserva affidabilità e solidità in un mondo, quello di oggi, contrassegnato da un’incessante instabilità.

Vediamo allora come tutti coloro che si apprestano a rivisitare casa – che si tratti di una ristrutturazione chiavi in mano comprensiva di arredamento, come quella offerta dal network Io Ristrutturo e Arredo, o di un semplice relook – possono giocare con questo colore per infondere carattere ed eleganza agli ambienti domestici.

ristrutturazione chiavi in mano

Il Classic Blue nella zona living

Il Classic Blue – che ha un carattere cromatico unico – è un’ottima alternativa per ricreare un’atmosfera metropolitana. A differenza del giallo, colore caldo e brillante per eccellenza, infonde un senso di sicurezza e tranquillità simile a quello visibile all’alba o al tramonto.

L’home decor contemporaneo, specialmente in zona living, ha tutto da guadagnare con l’aggiunta del Classic Blue: tende, tappeti, lampade, cuscini e divani, accompagnati da un tocco di blu, possono dare all’home decor un tratto di impareggiabile modernità.

La coppia chic panna-Classic Blue, inserita in uno stile contemporaneo, è una bella opzione all’eccentrico binomio giallo-nero. Se infatti giallo e nero trasmettono un vibrante dinamismo, panna e Classic Blue comunicano calma e riposo: da qui divani blu con cuscini panna o, viceversa, divani panna con cuscini blu.

ristrutturazione chiavi in mano 1

In caso di un salone di questo tipo, per dare modo al Classic Blue di risaltare al massimo, le pareti circostanti saranno di colore neutro (generalmente bianche o di color panna).

Più originale è, invece, l’inserimento di un divano panna o bianco a contatto con una parete Classic Blue.

ristrutturazione chiavi in mano 2

Da non sottovalutare in questo caso, per valorizzare il Classic Blue al meglio, anche la scelta del pavimento: gli esperti, al posto delle piastrelle classiche, consigliano la posa di un parquet o una moquette. Nel caso di divani in tonalità neutra, ad esempio bianchi o color panna, scegliere un parquet un po’ scuro è una scelta il più delle volte azzeccata.

Nel caso invece di un parquet di tonalità chiara – ricavato da acero, frassino, faggio o larice – un divano blu con cuscini bianchi si inserisce perfettamente.

Altra valida opzione, per una pavimentazione alla moda, è il ricorso alla moquette grigia; così come il panna, infatti, il grigio è un colore elegante e sofisticato, in grado di mettere in risalto il blu. L’ideale secondo gli esperti, per creare nella stanza un’atmosfera chic, è abbinare ad una moquette grigia un divano o una poltrona Classic Blu.

Il Classic Blue in cucina

Chi volesse invece una cucina un po’ fuori dagli schemi, in linea con il mood del momento, potrebbe puntare su una cucina in stile urban/industrial, con un mobilio blu a contatto con un home decor metallico.

ristrutturazione chiavi in mano 3

È possibile anche inserire, in una cucina industrial, anche un mobile frigo moderno con lucide ante blu, che risalta soprattutto a contatto con pareti bianche.

Altra soluzione, per valorizzare il colore dell’anno, è inserire mattoni blu a vista a livello del piano cottura oppure sopra il lavandino della cucina o del bagno. Non piace il mattone? Una valida alternativa è optare, in una cucina con mobilio bianco, per una striscia di piastrelle blu con motivo floreale o geometrico.

Il rivestimento su pareti, in cucina o in camera da letto, è un altro modo per infondere un tocco di Classic Blue nella casa. Generalmente viene usato dietro il letto matrimoniale, ma nulla toglie di posizionarlo in alcune zone della cucina o del salone.

Resta informato su come ristrutturare casa CLICCA QUI

Articoli Correlati



1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 VOTI, MEDIA: 5,00 SU 5)
Loading...
Condividere