Auto elettrica, Protean presenta un sistema con sterzata infinita a 360 gradi

485
auto elettrica Protean

L’auto elettrica continua a regalare tante novità e fra quelle di nuova generazione troviamo le proposte dell’americana Protean, che lancia un’unità elettrica con un sistema con sterzata infinita a 360 gradi. Scopriamo di cosa si tratta e come funziona.

Auto elettrica: Protean Electric azienda all’avanguardia

Azienda all’avanguardia e sempre pronta a proporre nuove tecnologie, la Protean Electric è specializzata nella produzione di motori elettrici situati all’interno delle ruote. L’innovazione proposta oggi è la Protean 360+, un modulo alloggiato dentro la ruota che comprende anche un inverter oltre al motore, un circuito di raffreddamento, disco del freno e pinza.

L’azienda è anche andata oltre e nel modulo ha integrato anche sospensione e sterzo che danno alla vettura una funzione inedita, ovvero quella di permettere alla ruota di girare su se stessa all’infinito su se stessa.

L’avvento della mobilità elettrica è di grande stimo per i costruttori di auto che sono sempre alla ricerca di produrre concept ancora più particolari per la mobilità urbana. Il modulo Protean 360+ si coniuga perfettamente con questi concept urbani muniti di propulsione elettrica.

I risultati dati da Protean 360+ sono molto interessanti e sono un passo avanti per poter concretizzare l’idea di mettere su strada i concept che le case automobilistiche negli ultimi anni stanno mettendo a punto.

auto elettrica protean-electric-360

Protean 360+ è anche in grado di erogare potenza

Anche la creazione di Protean 360+ presenta una costruzione tecnica raffinata, è in grado di erogare anche 80 kW di potenza massima, con una coppia 1.250 Nm. Per ipotesi, se si inserisse un motore per ogni ruota, un veicolo potrebbe avere a disposizione ben 320 kW e 5.000 Nm di coppia.

Questa soluzione tecnica presenta numerosi vantaggi sui mezzi destinati alla mobilità urbana, poiché la sterzata a 360 gradi consente di muoversi con maggiore facilità anche in luoghi ristretti. Questo modulo permette anche di diminuire gli ingombri all’interno e a beneficiarne è l’abitabilità del veicolo.

Il progetto portato avanti da Protean Electric si sta avviando verso una reale concretizzazione e sono numerosi i contatti per individuare la soluzione migliore e commercializzare il prodotto.

Con Protean Electric svolta decisiva ai trasporti su gomma

Se tutto va in porto e il modulo Protean 360+ viene commercializzato, come già detto, i vantaggi per il trasporto su gomma saranno notevoli, soprattutto per quanto riguarda i veicoli commerciali.

La nuova tecnologia di sterzata garantirà alle vetture una manovrabilità che non si è mai vista prima d’ora e il veicolo potrà anche ruotare su sé stesso.

Le funzioni appena citate sono rese possibili dalla combinazione di motori elettrici ProteanDrive combinata con i moduli di sterzata Protean360+ che sono installati su ogni ruota.

La tecnologia, anche se potranno esserci delle limitazioni, potrà essere applicata su quasi ogni tipo di veicolo e quindi dalle berline alle monovolume, dagli autobus ai SUV, l’importante è che il peso sia inferiore ai 4.500 chilogrammi.

Una rivoluzione, quella di Protean 360+, che darebbe maggiore impulso alla mobilità sostenibile e maggiori agevolazioni ai conducenti.

  • Resta informato con le Notizie sull’Ambiente CLICCA QUI

Articoli Correlati



Vai su Amazon.it per scoprire tutti i prodotti sulla Casa. CLICCA QUI
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (3 VOTI, MEDIA: 5,00 SU 5)
Loading...
Condividere