Take away e finger food: arredamento, idee e consigli per un locale di tendenza

106
take away

I locali take away e finger food non sono certo delle novità nel campo della ristorazione ma negli ultimi anni è esplosa una vera e propria moda di questi localini anche nelle nostre città. In cosa consistono e perché stanno spopolando così tanto, specialmente tra i più giovani?

Quanti di noi, nell’ultimo periodo, hanno acquistato sempre di più cibo d’asporto o comunque preferisce mangiare qualcosina al volo piuttosto che trascorrere intere serate chiusi in pub e ristoranti?

Complice di certo questo anno funesto di pandemia ma, fateci caso, l’acquisto di prodotti take away è aumentato notevolmente. C’è chi pranza al volo durante la pausa lavoro e, prima di tornare alla propria postazione in ufficio, si avvia con un sacchetto pieno di leccornie al parco più vicino per pranzare immerso nel verde.

E quante sere ci siamo ritrovati ad assaporare delle invitanti stuzzicherie acquistate all’ultimo minuto perché attratti da quel profumo delizioso!

Insomma i locali take away e finger food stanno riscontrando sempre più successo, e i motivi sono davvero tanti. Avete deciso d’intraprendere un’attività del genere ma non sapete come organizzarvi per quanto riguarda la gestione degli spazi e la scelta dell’arredamento più consono?

Non temete, abbiamo preparato per voi una guida con idee e consigli per un arredo perfetto per locali take away e finger food!

Perché aprire un’attività take away e finger food

La domanda, a questo punto, sorge immediata e spontanea; ma perché aprire un locale take away e finger food e non un pub o un ristorante? Perché attività come take away e finger food sono in costante crescita e rappresentano un tipo di servizio diverso dalle classiche proposte che siamo abituati a vedere.

Sono molto amati dai giovanissimi che preferiscono trascorrere le serate in compagnia di amici a chiacchiere in giro o a casa sorseggiando un drink dopo aver visto un film insieme. Non sono impegnative come un ristorante ma richiedono, come ogni attività, una gestione oculata e una particolare attenzione ai dettagli.

Tra gli elementi da tenere in considerazione, fondamentale sarà la scelta dell’arredamento e come concepire gli spazi e l’estetica generale del locale. Per quanto riguarda l’organizzazione degli ambienti interni ed esterni, da dove possiamo partire?

Take away e finger food: come suddividere gli spazi

Gli spazi di attività come take away e finger food sono più facili da gestire rispetto a bar, ristoranti e locali in generale perché non sono molto grandi, anzi. Un locale che ospita questo tipo di servizio non richiede molto spazio, ma comunque dovrà essere organizzato nel migliore dei modi per consentire piena libertà di movimento a chi sta lavorando.

Questo perché take away e finger food consistono nell’ordinare piatti che non vengono consumati all’interno, o all’esterno del locale, ma vengono portati a casa o gustati per strada in qualsiasi luogo e momento.

Ci sono però locali che consentono di consumare il finger food anche all’interno o fuori dal proprio locale facendo accomodare le persone in spazi riservati. In questo caso tavolini e comode sedute saranno necessari anche se lo spazio è ridotto.

Quale stile scegliere per un locale take away e finger food

Scegliere lo stile d’arredo per qualsiasi locale è sempre una sfida. Non si tratta di fiutare “solo” l’arredo giusto, ma di creare un ambiente originale e personalizzato, adatto alle nostre esigenze e che sia amato anche dai clienti. Per quanto riguarda lo stile più adatto ad attività come take away e finger food, vi consigliamo di far ricadere la scelta su qualcosa di semplice considerato lo spazio a disposizione.

Arredi troppo elaborati, scaffali ingombranti e colori molo intensi renderanno il locale claustrofobico. L’idea è quella di puntare su linee minimal ma originali, giocando con accessori e colori luminosi. Quali potrebbero essere di conseguenza gli stili più adatti?

Stili più adatti per arredare un locale take away e finger food

Gli stili per arredare un locale sono davvero tanti, ma se dovessimo scegliere i 4 più iconici per strutturare un locale take away e finger food, sarebbero:

  • lo stile minimal
  • moderno
  • industrial

Lo stile minimal è consigliato per un locale piccolo e in cui si vuole mantenere un’estetica pulita ma comunque ricercata. Uno stile moderno è sempre di tendenza e ci permette di giocare con arredi più particolari, personalizzando gli ambienti ma senza esagerare.

Lo stile industrial è uno dei più richiesti ed è perfetto per arredare un locale take away e finger food perché punta sull’essenza dei materiali, veri protagonisti di questo stile. Infine lo stile etnico sarà l’ideale per quegli ambienti che offrono prodotti che magari non fanno parte della cucina locale o che comunque non troviamo facilmente reperibili nei classici locali.

Come scegliere arredi, mobili e accessori e su quali puntare

Dopo aver stabilito lo stile di un locale take away e finger food possiamo finalmente passare alla scelta della tipologia d’arredo. Quali saranno i pezzi su cui puntare per definire il nostro locale e renderlo pratico, originale e irresistibile?

Vi consigliamo di scegliere arredi che siano creati su misura per il vostro locale così da essere non solo unici e fatti apposta per voi, ma perfetti da abbinare e collocare in ogni angolo e spazio. Design Department è una realtà che si occupa proprio di creare prodotti forgiati con ferro e legno, i materiali più utilizzati per il contract, pensati su misura per ogni locale.

Per quanto riguarda i mobili da preferire in un locale take away e finger food, l’idea è quella di puntare su pratici scaffali realizzati e sostenuti da una resistente struttura in ferro ed eleganti ripiani in legno, oppure, se preferite sfruttare lo spazio verticale delle pareti, meglio optare per delle mensole colorate.

  • Visita la nostra sezione dedicata alle IDEE ARREDO CLICCA QUI

Articoli Correlati



Vai su Amazon.it per scoprire tutti i prodotti sulla Casa. CLICCA QUI
(COSA NE PENSI DI QUEST'ARTICOLO? DAI IL TUO VOTO!!!)

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading...
Condividere