Quanto costano i rivestimenti bagno

75
ristrutturazione bagno

Scegliere di rinnovare un bagno a volte è un’impresa ardua, soprattutto per gli alti costi da sostenere. Infatti, oltre alle opere di muratura indispensabili per montare pezzi sanitari e piastrelle, incide molto il costo dei rivestimenti bagno. E’ importante sicuramente scegliere le piastrelle preferite, ma non necessariamente si deve spendere un patrimonio per avere rivestimenti di qualità e anche di un certo effetto estetico. Esistono infatti in commercio rivestimenti bagno economici di alta qualità, resistenti all’umidità e agli sbalzi di temperatura e anche molto belle, con infinite colorazioni che consentono di rivestire il bagno ideale.

preventivo rivestimenti bagno

Tipi di rivestimenti bagno economici

Il mercato offre materiali per rivestimenti bagno di tutti i prezzi, con forme e colorazioni per tutti i gusti. Prima di scegliere è sempre opportuno valutare le proprie esigenze e confrontare le varie proposte. Ad esempio, le mattonelle in ceramica sono tra i rivestimenti bagno più economici e di ottima qualità, apprezzate anche per la facilità di manutenzione e per la lunga durata. Anche il gres porcellanato è un ottimo materiale e in commercio si trovano prezzi ottimi anche di seconda o terza scelta in perfette condizioni. Attenzione anche per i formati e le dimensioni, da scegliere in base all’ampiezza del bagno.

rivestimenti bagno

Costi dei rivestimenti bagno

Un giro per i migliori fornitori di rivestimenti bagno è sempre consigliabile per trovare ottime offerte. Se si preferisce una piastrella in ceramica lucida, di tipo classico, delle dimensioni 20×20 o 20,5×20,5 si trovano prezzi stock attorno ai 5-11 euro al mq. Se invece la scelta cade su una piastrella in gres porcellanato di seconda o terza scelta, delle dimensioni 15×15, il prezzo può variare dai 12 ai 15 euro al mq. Se poi sono articoli di ultima serie è anche possibile trovare rivestimenti bagno a prezzi affare.