Porta blindata cosa sapere prima dell’acquisto

130
porta blindata

La porta blindata è strutturata per garantire una sicurezza elevate e scoraggiare i tentativi di effrazione da parte dei malintenzionati. Create per evitare intrusioni di ogni genere, sono sicuramente più resistenti di una porta comune, ma il loro grado di resistenza a scasso ed effrazione viene suddiviso in sei classi di sicurezza. Inoltre, sono realizzate con materiali e accorgimenti costruttivi differenti in base al grado di protezione. Ecco dunque cosa sapere prima dell’acquisto di una porta blindata.

porta blindata

Porta blindata, classi di sicurezza

Prima di installare una porta blindata nella propria abitazione è necessario conoscere quali sono le caratteristiche grazie alle quali è possibile scegliere la più adatta alle nostre esigenze. La certificazione in base alla normativa (ENV1627) assegna ad ogni porta una classe di antieffrazione, che dalla 1^ alla 6^ assegna un valore crescente in relazione alla sua capacità di resistere allo scasso: ovviamente, la prima classe è quella che offre una protezione più bassa, mentre la sesta è progettata per resistere ai tentativi di scasso ad opera di professionisti.

Altre caratteristiche importanti da tenere in considerazione nella efficacia di una porta blindata sono anche il controtelaio in metallo, da fissare al muro on 12 ganci, il telaio in lamiera zincata, il battente composto da una o due lamiere di acciaio elettrozincato, l’ancoraggio, i cilindri e la serratura, quest’ultima più sicura se protetta da un guscio in lamiera e da una piastra antitrapano.

serratura porta blindata

Porta blindata, rivestimento da scegliere in base alle esigenze

Prima dell’acquisto di una porta blindata è fondamentale tenere in considerazione il rivestimento da scegliere, che riguardano più che altro il fattore estetico. In genere i pannelli di rivestimento possono essere in laminato, legno massiccio, laccato oppure possono includere anche parti in vetro antiproiettile.

Per le porte d’ingresso è preferibile scegliere materiali adatti a resistere alle intemperie, quindi acciaio, alluminio, pvc oppure essenze legnose che però hanno sempre telaio e controtelaio in acciaio. Per installare una porta blindata è importante sapere che prima dell’installazione occorre quasi sempre intervenire sulla muratura per rinforzarla.

Articoli Correlati



(COSA NE PENSI DI QUEST'ARTICOLO? DAI IL TUO VOTO!!!)

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading...
Condividere