Piante grasse, come arredare casa con poca fatica

44
piante grasse

Le piante grasse sono un’idea eccellente per arredare casa e ottenere splendide decorazioni senza fatica. Inoltre, sono molto resistenti, durano a lungo e richiedono poca manutenzione, il che le rende ideali per chi non ha abbastanza tempo per prendersene cura ma vuole arricchire la casa di verde.

E infine, combattono l’ansia e la tristezza, e  influenzano positivamente l’umore, per cui averle intorno è un vero toccasana.

Scopriamo come arredare i vari ambienti della casa con le piante grasse.

Piante grasse in cucina

Scopri tutti i Prodotti per Giardino e Giardinaggio su Amazon.it

Le piante grasse in cucina sono diventate una vera e propria tendenza e si adattano a qualsiasi stile, dal classico al rustico al contemporaneo, infondendo una piacevole atmosfera. Una buona idea per arredare la cucina è quella di optare per piante piccoline, in maniera tale da non essere ingombranti e da poterle posizionare in punti strategici.

Un’ottima idea è mettere qualche mensola alle pareti e posizionare due o tre vasetti colorati sopra, oppure utilizzarne qualcuna sopra il tavolo come decorazione. Se si dispone della finestra in cucina è perfetto mettere alcune piantine grasse sopra il davanzale, l’effetto sarà delizioso!

Piante grasse nel salone

Scopri tutti i Prodotti per Giardino e Giardinaggio su Amazon.it

Il salone è la stanza della casa dove si trascorre del tempo facendo diverse attività, leggendo, guardando la tv, o magari chiacchierando. Cosa c’è di più bello che avere un ambiente green gradevole, che aiuta anche a rasserenarsi?

In questa stanza, soprattutto se è di dimensioni non proprio piccole, ci si può sbizzarrire posizionando le piante grasse in diversi punti, come ad esempio in un angolo, sul tavolino del salotto, oppure direttamente sui mobili. Aver cura di scegliere dei vasi in sintonia con l’arredamento per creare un effetto più scenografico.

Per chi desidera qualcosa di personalizzato può anche acquistare dei vasi di terracotta o ceramica e li può dipingere personalizzandoli nei temi e nei colori. Il risultato sarà sicuramente straordinario.

Piante grasse nel bagno

Scopri tutti i Prodotti per Giardino e Giardinaggio su Amazon.it

In bagno le piante grasse hanno poca vita, perché non resistono all’umidità, quindi la scelta migliore sarebbe quella di mettere delle piante finte. Tuttavia, se proprio si vogliono mettere delle piante vere, sceglierne qualcuna da collocare sulla vasca da bagno, e se accanto è dotata anche di uno spazio dove riporre gli oggetti è ancora meglio. L’effetto decorativo sarà eccezionale!

Nell’ingresso o nel corridoio

Scopri tutti i Prodotti per Giardino e Giardinaggio su Amazon.it

E per finire, anche l’ingresso e il corridoio sono altri due luoghi della casa dove le piante grasse possono trovare posto e aggiungere un tocco di eleganza alla casa. L’ingresso è perfetto da decorare con piante grasse fiorite, che aggiungono vivacità allo spazio, rendendolo ancora più accogliente e dando agli ospiti una impressione positiva della casa.

Anche il corridoio è un altro luogo che può essere abbellito e valorizzato scegliendo piantine da mettere alle pareti se è piccolo e stretto, mentre si può optare per piante in vaso anche più grandi se è abbastanza ampio.

La dimensione delle piante grasse, come abbiamo visto, dipende molto dalla grandezza degli ambienti, mentre per quanto riguarda i colori bisogna rifarsi agli arredi e creare il più possibile armonia.

Resta informato sul mondo del GIARDINAGGIO CLICCA QUI

Articoli Correlati



Vai su Amazon.it per scoprire tutti i prodotti sulla Casa. CLICCA QUI
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 VOTI, MEDIA: 5,00 SU 5)
Loading...
Condividere