Oral-B Genius X, I vantaggi di uno spazzolino intelligente

526
Oral-B Genius X

Oral-B Genius X è stato presentato al Mobile World Congress 2019, è ufficialmente il primo spazzolino con AI

Il Mobile World Congress 2019 ha aperto i battenti da poco, ma siamo già davanti a uno dei gadget smart più particolare di questa edizione: Oral-B Genius X è il primo spazzolino elettrico al mondo ad essere dotato di un’intelligenza artificiale.

Il marchio Procter & Gamble leader del mercato dell’igiene orale crede fortemente in questa nuova tipologia di prodotti: il futuro dell’igiene orale passa attraverso gli spazzolini smart, che avranno il compito di migliorare le abitudini degli utenti nella prospettiva di una vita più lunga e, soprattutto, più sana.

Il compito dell’intelligenza artificiale

Scopri tutti i Prodotti Hi-Tech su Amazon.it

Oral-B Genius X sfrutta l’intelligenza artificiale per migliorare sensibilmente l’igiene orale: lo spazzolino riconosce e valuta migliaia di modalità di spazzolamento, ed è in grado di fornire all’utente un feedback personalizzato per aiutarlo a migliorare le proprie abitudini.

Lo spazzolino intelligente viene fornito con una comoda custodia da viaggio, e si ricarica attraverso la propria porta USB.

Lo spazzolino sarà in commercio a partire da settembre 2019 e al momento non sono state fornite informazioni in merito ai prezzi, ma è già possibile scaricare l’app ufficiale di Oral-B tramite il Google Play Store.

oral_b_genius_x

Oral-B Genius X: Progettato dai migliori del settore

Scopri tutti i Prodotti Hi-Tech su Amazon.it

Il nuovo spazzolino Oral-B Genius X è stato progettato da professionisti del settore tra cui il Professor Dr. Ralf Rössler dell’Università per le tecnologie digitali in odontoiatria e medicina, in Lussemburgo, e crede fermamente nella bontà e qualità di questo nuovo ed innovativo prodotto:

Ogni paziente è unico ed è per questo che stiamo cercando soluzioni che si adattino ad ogni singolo individuo.

Oral-B offre un’esperienza di spazzolamento eccellente e personalizzata, e non è necessario cambiare radicalmente la modalità di spazzolamento per ottenere il miglior risultato in termini di salute orale. Per questo è una vera svolta.

Cosa succederebbe se in futuro lo spazzolino potesse dirci tutto ciò che c’è da sapere sul nostro stato di salute orale e si connettesse direttamente con il dentista, in modo facile e veloce, ogni volta che è necessario?“, si chiede Stephen Squire, Direttore Mondiale Marketing Oral-B, che poi conclude “Il Biometric Health Tracker Concept è la nostra idea per una piattaforma sanitaria a 360°, progettata per migliorare in maniera sostanziale la salute delle persone, anche quella orale.

È il primo passo di un lungo e importante percorso, una nuova visione, che supporterà il lavoro di Professionisti dentali, Ricercatori esterni e Scienziati Oral-B con strumenti sempre più all’avanguardia.

Insieme a loro, vogliamo esplorare le infinite opportunità che i dispositivi per la cura dell’igiene orale possono offrire.

I vantaggi di uno spazzolino intelligente

Scopri tutti i Prodotti Hi-Tech su Amazon.it

Secondo quanto affermato dal produttore di spazzolini, in media le persone si spazzolano i denti tra i 30 ed i 60 secondi, anche se pensano di farlo per 2 minuti.

Grazie all’app Oral-B, già disponibile sul Play Store per Android e sull’App Store per iOS, i consumatori incrementeranno il tempo medio di spazzolatura a 2 minuti e 22 secondi.

  • Segui la Nostra Sezione sulla Tecnologia CLICCA QUI

Articoli Correlati



Vai su Amazon.it per scoprire tutti i prodotti sulla Casa. CLICCA QUI
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 VOTI, MEDIA: 5,00 SU 5)
Loading...
Condividere