Mobili per giardino in legno: Tavoli, sedie e gazebo

32
Mobili per giardino in legno

Il giardino dei nostri sogni deve essere perfetto, quindi alberi ben potati e coloratissimi fiori che vanno a decorare come una magnifica cornice il nostro piccolo angolo di paradiso. Bisogna indubbiamente dedicare tempo e molta pazienza per rendere perfetto il nostro giardino, ma una volta curato ci darà innumerevoli soddisfazioni.

Per valorizzare maggiormente quello che abbiamo diligentemente ottenuto il complemento d’arredamento migliore è il legno, ma quali sono gli elementi migliori?

Mobili per giardino in legno

Tavoli, sedie e gazebo: Gli elementi essenziali per l’arredo del giardino

Bisogna senza ombra di dubbio iniziare dagli elementi base ovvero tavoli e sedie. Una volta scelto il tipo del legno, è assolutamente consigliato non mischiarlo con altri, per evitare di creare troppa discromia ed appesantire il risultato finale.

Una volta scelto il tipo di legno va capito anche quale sia il design migliore per il vostro giardino, se rustico o più chic. Ad esempio un lungo tavolo in legno scuro con delle eleganti lanterne e delle panche tutto intorno con piedi in rame potrebbero essere pratico ma anche molto elegante.

Se il vostro giardino per dimensioni ve lo permette, anche un piccolo gazebo con struttura in legno e con vele in lino bianco sarebbe sicuramente in linea con la raffinatezza del tavolo. Un altro consiglio che mi sento di darvi è quello di trovare lo stile più adatto ai vostri gusti, ma in particolar modo allo spazio che avete a disposizione. Una volta trovato cercate di mantenerlo in ogni dettaglio.

Un’altra idea per rendere unico il vostro giardino potrebbe essere quella di ricavare sedie e tavoli da vecchi tronchi d’albero, l’effetto finale sarà molto più rustico ma altrettante sorprendente. Sarà come un’immersione nella pace e nel silenzio di un piccolo bosco privato.

Per completare in modo armonico l’angolo realizzato con i ceppi di legno, sarebbe carina l’idea di aggiungere alle sedute dei cuscini in toni pastello. Anche per smorzare un po’ l’eccessiva visione campestre del legno poco lavorato.

Se invece voglio dare al giardino un aspetto tipico americano, senza dubbio quello di cui abbiamo bisogno è un evergreen tavolo da picnic in legno, di quelli con le sedute incorporate. Questa può essere un’ottima soluzione in particolar modo per le famiglie con bambini. Infatti è un tavolo molto comodo e semplice da pulire.

I bambini saranno liberi di utilizzare il tavolo senza rischi di cadere, e sarà perfetto per qualsiasi attività, che sia consumare un pasto, giocare o fare i compiti.

Considerando che sono tavoli semi fissi,vi suggerisco di scegliere preventivamente il posto in cui avete intenzione di collocarlo così da poter sfruttare al meglio le zone d’ombra della vegetazione. Se non avete alberi abbastanza grandi da garantirvi dell’ombra, potete utilizzare dei teli modi vela.

Le opzioni per personalizzare con il legno il vostro giardino sono davvero moltissime, nulla è giusto o sbagliato, l’importante è che si addica alla ai vostri gusti. Le combinazioni possono essere davvero molteplici, non abbiate paura a rischiare ed azzardare un po’, altrimenti rischiate di ottenere un risultato convenzionale e banale. Quindi seguite il vostro gusto personale e rendete il vostro giardino inimitabile.

  • Resta informato sul mondo del GIARDINAGGIO CLICCA QUI

Ti suggeriamo queste letture

Armadi da giardino: La scelta dei colori e la funzionalità

Arredamento da giardino: Come sceglierlo?

Sedie da giardino in stile retrò e stile moderno

Sedie da giardino in stile retrò e stile moderno

Articoli Correlati



1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 VOTI, MEDIA: 5,00 SU 5)
Loading...
Condividere