Interior design, quali le tendenze dei prossimi mesi?

273
Tendenze arredamento

Conoscere le tendenze del 2020 in materia di interior design è un’ottima occasione per arredare la propria casa in maniera trendy e tenendo conto delle mode del momento. Per esempio ricorrendo alla paglia di Vienna, che è tornata in auge in questi mesi e che viene impiegata sia per coprire i termosifoni che a mo’ di rivestimento per i mobili.

Questo materiale si ottiene dalla manifattura della canna del giunco, una volta che i fili sono stati selezionati con la massima cura; vi si ricorre, tra l’altro, per impagliare le sedie Thonet.

Si tratta di una soluzione ideale per chi ha voglia di vintage, un materiale che comunque può essere rivisitato anche per dare vita ad arredi moderni.

I trend 2020 dell’illuminazione

Una reinterpretazione in prospettiva moderna è anche quella di cui è protagonista il lampadario, da sempre concepito per essere collocato al centro del soggiorno. Se i modelli più tradizionali sono realizzati in cristallo, quelli di nuova fattura conoscono una significativa evoluzione che li rende più versatili, ma possono assumere anche forme inedite, per non dire audaci.

Nel 2020 l’illuminazione è a tutti gli effetti una forma di arte: lo dimostrano i sistemi illuminanti a cascata, in cui il formato del contenitore della sorgente di luce beneficia di una notevole libertà mentre viene ridotta la parte elettrica. Gli ambienti domestici devono essere illuminati non solo per una questione di sicurezza, ma anche per assumere una personalità nuova.

Come dire: la luce è a tutti gli effetti un elemento di arredamento, reso ancora più interessante da lampade appariscenti e contraddistinte da linee eleganti e sinuose al tempo stesso, ideali non solo per valorizzare le finiture e gli arredi, ma soprattutto per trasformare le zone living più anonime.

I trend 2020 della ferramenta

E nel campo della ferramenta quali sono gli accorgimenti da adottare per non essere fuori moda? Lo abbiamo chiesto al team di casadellaferramenta.it: ebbene, l’accostamento tra il nero e il bianco, ma più in generale tra le tonalità scure e quelle chiare, è un ottimo punto di partenza.

La ferramenta per mobili di colore nero può essere integrata sia con mobili bianchi che con elementi di arredo in legno. Se poi il contesto viene completato da piastrelle bianche e nere o da cuscini bianchi su divani neri, il risultato è ancora più gradevole. Le cerniere per mobili, i chiudiporta, le maniglie o qualsiasi altro accessorio: sono numerose le alternative per la scelta di ferramenta nera, anche per le porte.

Ecco, allora, contropiastre e maniglie che, presentano una tonalità scura, sono in grado di assicurare un tocco di eleganza e di classe. L’effetto estetico delle cerniere nere fa sì che, con mobili scuri, la ferramenta risulti pressoché invisibile.

Quello che conta è mantenere una certa coerenza dal punto di vista dello stile in tutti gli ambienti della casa.

I trend 2020 delle pareti

Una particolare attenzione deve essere riservata alle pareti, e in modo specifico a quelle del soggiorno, che sono destinate a diventare un luogo di espressione. In che modo? Per esempio con l’aiuto della carta da pareti, che vede il trionfo di disegni che presentano un tocco artistico.

È consigliata la carta da parati in cui sono riprodotte le opere d’arte più celebri conservate nei più importanti musei del mondo, ma se c’è un soggetto che non passa mai di moda è di sicuro quello naturale: via libera, quindi, ai disegni delle piante e delle giungle, ma anche le foreste tropicali faranno da filo conduttore per la decorazione delle pareti.

I trend 2020 dei materiali

Per quanto riguarda i materiali, le abitazioni del 2020 meritano di essere decorate con i metalli, declinati in numerose varianti: l’argento e l’oro, ma anche l’acciaio ossidato, offrono una resa estetica molto piacevole.

Il metallico è raccomandato soprattutto quando è necessario mettere in risalto lo stile industriale, e per di più ha il pregio di consentire il riciclo e il recupero di un sacco di oggetti.

Vi si può ricorrere per le decorazioni dei complementi di arredo, delle sedie, delle gambe dei tavoli, degli specchi e delle lampade.

I trend 2020 della cucina

Come deve essere la cucina di una casa alla moda nel 2020? In primis essa deve rappresentare un ambiente polivalente, anche a livello estetico: una bella intuizione è quella che prevede di coniugare i materiali naturali con gli elementi in metallo e il nero.

Anche se il colore scuro potrebbe apparire fuori luogo, infatti, l’effetto di contrasto che scongiura tale rischio è assicurato dai metalli luminosi, a cui si può aggiungere il verde delle piante.

D’altro canto non si sfugge: il nero quest’anno è la tonalità di tendenza per gli appartamenti moderni, destinati a diventare chic ed eleganti. Non che questo sia il solo colore su cui si possa puntare: tra gli altri, vale la pena di menzionare le molteplici varietà di blu profondo, di verde e di rosso, che possono trovare posto in tutti gli ambienti della casa.

Tranne il bagno, però, dove la tinta da privilegiare è il bianco; le sole variazioni sul tema consentite sono quelle del beige e del grigio, tenendo presente che i toni pacati sono d’obbligo in un ambiente che deve essere fonte di relax.

I trend 2020 della camera da letto

Nel caso in cui si desideri uno stile di arredamento all’avanguardia per la camera da letto, il consiglio è quello di mescolare i materiali: la pelle con il vetro o il metallo con il legno, per esempio.

Essere creativi è il segreto per dare vita a soluzioni davvero sorprendenti, visto che uno stesso mobile può essere costituito da più materiali, eventualmente privilegiando un design essenziale e la semplicità delle linee per non esagerare.

Resta informato su IDEE ARREDO CLICCA QUI

Articoli Correlati



Vai su Amazon.it per scoprire tutti i prodotti sulla Casa. CLICCA QUI
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 VOTI, MEDIA: 5,00 SU 5)
Loading...
Condividere