Illuminazione Wireless con Philips Hue Bulb

286
Philips Hue

Nel tempo Philips ha prodotto un gran numero di luci LED intelligenti che offrono un mix di colori ed effetti con la possibilità di controllarli da remoto. Inoltre, i LED durano molto più a lungo rispetto ad altri tipi di luci e consumano anche meno energia.

Le luci Philips Hue si integrano anche con Alexa, Google Home e Apple HomeKit di Amazon in modo da utilizzare la propria voce per cambiare o spegnere le luci, motivo per cui le luci Philips Hue sono tra le migliori luci intelligenti in circolazione.

Hue è in circolazione da un po ‘, ma di recente ha rilasciato una nuova app, con un’interfaccia completamente nuova che rende un po’ più facile gestire e controllare le lampadine intelligenti.

Philips Hue

Philips Hue Bulb: Cos’è e come si usa

Scopri tutti i Prodotti Hi-Tech su Amazon.it

L’illuminazione si è evoluta drasticamente negli ultimi anni, specialmente con l’introduzione delle lampadine a LED che consumano meno energia, durano più a lungo e costano meno. Eppure, l’illuminazione intelligente fa un ulteriore passo in avanti e Philips è ad un passo in avanti rispetto alle altre aziende nella sua gamma di lampadine intelligenti Hue.

Si tratta di lampadine che funzionano con qualsiasi presa di luce standard già presente nei corpi illuminanti di casa, ma hanno alcuni componenti interni aggiunti che consentono di poter controllarli in modalità wireless dallo smartphone.

Ci sono molte lampadine di tonalità diverse che Philips offre. Il Kit più popolare è quello di colore bianco e nero da circa 180 euro, che viene fornito con il Hue Bridge richiesto, così come tre lampadine di tonalità che possono cambiare i colori e fare ogni genere di roba ordinata.

È inoltre possibile ottenere il più economico kit di lampadine bianche a circa 70 euro, che viene fornito con il Hue Bridge e due lampadine Hue White, che non sono altro che semplici lampadine bianche regolabili. Poiché le lampadine non possono connettersi direttamente alla rete Wi-Fi della tua casa, Hue Bridge è un hub che funge da intermediario.

Le lampadine si connettono all’hub e l’hub si collega al router

Ciò richiede un po ‘più di tempo per il setup rispetto a quanto si potrebbe avere senza un hub, però risulta molto facile impostare le luci Philips Hue.

Quanto durano le lampadine Philips

Scopri tutti i Prodotti Hi-Tech su Amazon.it

Philips ha dichiarato che le lampadine prodotte dovrebbero durare circa 25.000 ore. Ciò significa che se si dovessero tenere accese per 24 ore al giorno fino alla loro morte, ci vorrebbero appena tre o tre anni per farlo. In ogni caso la maggior parte delle persone non tiene le luci accese 24 ore su 24, perciò le lampadine Philips dovrebbero essere sostituite molto meno spesso.

Bisogna considerare anche altri fattori, come l’ambiente in cui si vive. Se è troppo caldo o troppo freddo dove vivi, ciò potrebbe avere un effetto negativo sulle lampadine, così come l’alta umidità.

Una scarica elettrica potrebbe causare il cortocircuito di una lampadina, oppure incidentalmente se ne potrebbe rompere una. Si potrebbe anche comprare una lampadina difettosa che smette di funzionare dopo solo un anno o due.

  • Segui la Nostra Sezione sulla Tecnologia CLICCA QUI

Articoli Correlati



1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 VOTI, MEDIA: 5,00 SU 5)
Loading...
Condividere