Guida alla scelta del giusto antennista

246
decoder

Più decoder in casa e ricezioni differenti? Chiamiamo un antennista!

Succede spesso di avere più televisioni in casa e di conseguenza anche differenti decoder; ci si aspetterebbe sempre un segnale pulito e perfetto, ma a volte questo non succede, infatti, se ad esempio in sala tutto funziona alla perfezione, in camera avremo problemi in ricezione. A questo punto tutto quel che dovrete fare sarà chiamare un bravo antennista, perchè tutto sommato il problema potrà non essere dovuto al decoder, ma all’impianto vero e proprio. I decoder cambiano, questo è vero, ma il funzionamento sarà sempre lo stesso, l’unica differenza è che alcuni potranno aver bisogno di un segnale più potente per funzionare al meglio, mentre per altri sarà indifferente, ad ogni modo, non fatevi prendere dal nervosismo, cercate un antennista presente in zona e contattatelo al più presto, perchè sarà proprio lui ed il suo team specializzato, che in poco tempo riusciranno a fornirvi una valida risposta o addirittura risolvere il problema senza grandi spese!

antennista

1° Impianto di casa malandato? Ricezione pessima? Un bravo antennista ci aiuterà!

Quando si parla di abitazioni che hanno ormai una certa età, bisognerà dare una controllata anche ai vari impianti, perchè altrimenti con il tempo potrebbero dar vita a serie problematiche. Uno di questi è sicuramente l’impianto tv, il quale potrebbe essere malandato, motivo per cui, molti canali non si vedranno in modo corretto sul proprio apparecchio casalingo. Tutto quello che dovrete fare sarà contattare un valido antennista; al giorno d’oggi non sarà certo un problema, vi basterà consultare internet ad esempio e cercare veri professionisti presenti in zona, grazie ai quali si potrà risolvere ogni problema. L’antennista avrà un compito particolare in questo frangente, vale a dire eliminare sin da subito tutti i vari filtri di distribuzione e poi andare a sostituire tutti quei cavi ritenuti ormai vecchi e consumati, i quali fino a ieri hanno fatto parte del vostro impianto tv, tali da impedire una corretta visione dei nostri canali preferiti!

installazione parabola

2° Orientare una parabola tv può essere importante, lasciamo che se ne occupi l’antennista!

Se avete problemi di ricezione, i motivi potrebbero essere tantissimi, uno di questi va a colpire sicuramente la parabola, dovrete dunque orientarla al meglio, ma si tratta pur sempre di un compito che prevederà dei rischi ed necessiterà di una certa esperienza. A tal proposito vi consigliamo di affidarvi a un’antennista esperto, il quale saprà dove e come intervenire, in tempi piuttosto brevi. Il suo compito sarà quello di orientare la parabola verso i satelliti giusti, ovviamente, il suo compito non sarà destinato al caso, perchè ogni satellite è posizionato in un certo punto, motivo per cui, l’antennista, grazie soprattutto ai suoi strumenti, sarà in grado di effettuare un puntamento con margini di errore quasi nulli.Tra gli strumenti più utilizzati ne troviamo in particolar modo tre, vale a dire la bussola, l’inclinometro e per finire il misuratore di campo, il quale andrà a rivestire una grandissima importanza!

gli strumenti dell'antennista

3° Di quali strumenti un antennista non può proprio fare a meno?

Un bravo antennista è sempre attento al suo lavoro, ama restare aggiornato e informarsi su tutto quello che può andare in qualche modo a riguardare la sua bella professione, allo stesso tempo, possiede una strumentazione degna di nota, grazie alla quale sarà in grado di risolvere un gran bel numero di problemi che potrebbero colpire l’impianto di qualunque persona e/o famiglia. Ci sono ovviamente anche degli strumenti considerati essenziali, dei quali un antennista non può proprio fare a meno, essi potrebbero sembrare banali, ma non è così, il loro impiego è sempre più attivo e stiamo parlando chiaramente della bussola e dell’inclinometro, i quali vengono utilizzati in particolar modo per posizionare le parabole ed andare di conseguenza a migliorare la ricezione. Effettuare una buona calibrazione diventa fondamentale, questo un antennista lo sa fin troppo bene!

misuratore di campo per antennista

4° Perchè l’antennista usa il misuratore di campo? A cosa serve?

Chissà quante volte vi siete visti costretti a chiamare un bravo antennista, a causa di una scarsa ricezione del vostro impianto tv, sicuramente quella di contattare un vero professionista è stata una scelta azzeccata, perchè la sua esperienza può sempre giocare un ruolo di primaria importanza. Tra i suoi ‘ferri del mestiere‘ troviamo ad esempio il misuratore di campo, in molti si chiedono a cosa serva realmente e perchè viene usato sempre più spesso! Vi sveliamo dunque l’arcano; questo strumento viene usato dall’antennista per uno scopo ben preciso, vale a dire, verificare l’effettiva intensità del segnale ricevuto dalla parabola e capire se essa è stata regolata al meglio, in direzione di uno specifico satellite. Potrete ben capire dunque che se tutto è stato fatto nel modo giusto, non avrete certo problemi in ricezione ed anche i vostri canali preferiti si potranno vedere in modo chiaro e senza alcun disturbo sull’apparecchio di casa!

preventivo antennista

5° Prima di scegliere l’antennista giusto occorrerà richiedere un preventivo!

Prima di affrontare qualunque lavoro al proprio impianto tv, forse sarebbe giusto contattare un vero antennista, per intenderci, una figura specializzata che sarà in grado di controllare il tutto, tenere sotto controllo la situazione e magari andare ad effettuare degli interventi mirati al fine di porre rimedio a qualunque tipo di problematica. Il nostro obiettivo sarà quello di cercarne uno bravo ed affidabile, con tanta esperienza alle spalle e che operi in zona, in questo modo il costo finale sarà anche leggermente ridotto rispetto ad una figura che dovrebbe arrivare da fuori. Internet ci aiuterà sicuramente nella ricerca ed una volta che avremo trovato le figure giuste, non dovremo fare altro che richiedere un preventivo; esso sarà del tutto gratuito e ci consentirà non solo di conoscere il costo complessivo, ma anche di capire quali saranno effettivamente gli interventi che l’antennista scelto andrà ad effettuare sul nostro impianto!

Articoli Correlati



(COSA NE PENSI DI QUEST'ARTICOLO? DAI IL TUO VOTO!!!)

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading...
Condividere