Frigoriferi A+++, vale davvero spendere tutti quei soldi per comprarli?

93
Frigoriferi A+++

Spesso e volentieri, quando si ha la necessità di comprare un nuovo elettrodomestico si finisce con l’avere un gran numero di dubbi in relazione all’impatto che quest’ultimo possa avere sui consumi e sulle spese in bolletta a fine mese. Quindi, si consiglia sempre di acquistare dei modelli di ultima generazione.

Una delle domande più ricorrenti è certamente quale modello di frigo scegliere per sostituire quello che si ha attualmente in casa. Infatti, sul mercato ci sono davvero tante tipologie che c’è praticamente l’imbarazzo della scelta sotto ogni aspetto. Su https://www.tekworld.it/, ad esempio, c’è la possibilità di trovare modelli in grado di soddisfare ogni esigenza, anche delle marche più importanti e di qualità.

Frigoriferi A+++, quanto è il risparmio a fine mese?

Scopri tutte le Promozioni di Elettrodomestici su Amazon.it

La classe energetica A+++ è sicuramente una forma di tutela per tutti coloro che vogliono comprare un frigo che possa ridurre le spese in bolletta. Questa classificazione energetica significa, in poche parole, che il frigo così realizzato è in grado di garantire non solamente dei consumi ridotti, ma anche delle prestazioni di tutto rispetto.

Sono tantissime le persone che si chiedono se effettivamente tale risparmio comprando un modello di frigo A+++ ci sia oppure sia solo una delle altre bufale che si sono diffuse sul web. Ebbene, bisogna mettere in evidenza come sia tutto vero, dal momento che il risparmio su base annuale non è indifferente. Molti, però, hanno il dubbio che tale risparmio non sia sufficientemente alto da poter ripagare la differenza di prezzo rispetto ad altri modelli.

Prima di capire se effettivamente la spesa valga la candela è bene dare un’occhiata a quelle che sono le più importanti classi energetiche da tenere in considerazione. Complessivamente sono ben sette. La D è la classe energetica che consuma di più, mentre la A+++, come detto, è la migliore. Queste classi non stanno a indicare il consumo energetico espresso in Kilowatt quanto piuttosto l’efficienza del singolo elettrodomestico.

Ciascun elettrodomestico, se fate bene attenzione, presenta un’etichetta, che deve essere apposta obbligatoriamente stando a quanto è previsto dalla legge. Secondo la normativa imposta dall’Unione Europea, tutti i nuovi frigoriferi che vengono prodotti dal 2012 in avanti, hanno l’obbligo di riportare una classe energetica pari almeno ad A+.

Tornando al fatto che se sia conveniente o meno, a livello di risparmio su base annuale, comprare un frigorifero di classe A+++ oppure uno caratterizzato da una classe energetica inferiore, allora la risposta è che bisogna valutare nel caso singolo l’utilizzo che si fa di tale elettrodomestico.

Bisogna considerare, ad esempio, che mediamente un frigorifero A+++ presenta dei consumi che sono pari al 50% di quelli raggiunti da un modello di classe A+, mentre si aggira intorno al 25% in meno in confronto ad un modello A++.

Insomma, cercando di ridurre al minimo le teorie e i calcoli, un frigo di dimensioni medio-ridotte con classe energetica A+++ presenterà un consumo in bolletta di circa 35 euro inferiore rispetto a quello garantito da un frigo A+. Una cifra che può lievitare notevolmente nel caso in cui ci fosse la necessità di acquistare un frigorifero che sia nettamente più capiente.

Gli altri vantaggi

A prima vista sembra effettivamente un risparmio irrisorio, ma è bene sottolineare come sia necessario considerare tutto sempre con una visione a lungo termine. Nel giro di una decina di anni, infatti, si potrà ottenere un risparmio pari a 350-440 euro di energia elettrica, riuscendo quindi a colmare il prezzo maggiorato pagato per via della classe differente.

Il risparmio economico non è l’unico aspetto che fa pendere l’ago della bilancia verso un frigo A+++. Un ulteriore vantaggio è rappresentato dal fatto che presentano una durabilità più alta, soprattutto quando vengono costruiti da marchi particolarmente importanti e affidabili. Inoltre, sono spesso molto più silenziosi.

Scopri tutte le Promozioni di Elettrodomestici su Amazon.it

Vuoi saperne di più su come scegliere il frigorifero?

Come scegliere un frigorifero: Generazione No Frost

Articoli Correlati



1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 VOTI, MEDIA: 5,00 SU 5)
Loading...
Condividere