Comprare casa a Parigi: Consigli per trasferirsi nella città dell’amore

460
Comprare casa a Parigi

Circa 2.25 milioni di persone vivono a Parigi, il luogo “più romantico del mondo”. I residenti di Parigi devono convivere insieme ad alti affitti e una delle popolazioni più dense d’Europa, ma possono dire di vivere in una delle città leader al mondo in economia e cultura.

Comprare casa a Parigi: Le Arrondissements e le politiche locali

La città copre un’area di 105 chilometri quadrati, divisi in 20 borghi amministrativi chiamati arrondissements. I cittadini francesi che abitano in Francia eleggono il consiglio del loro arrondissement, che a sua volta elegge il sindaco locale.

Il consiglio cittadino è formato da dei consiglieri locali e governato dal sindaco di Parigi.

Nonostante tutti gli europei abbiano il diritto partecipare alle elezioni municipali, tutti gli abitanti di diversa nazionalità non hanno diritto di voto.

Il sistema amministrativo è stato spesso criticato per aver fallito nel creare un’entità intercomunale, isolando e alienando i cittadini dei vari sobborghi di Parigi.

Comprare casa a Parigi

Un clima misto e variabile

I residenti di Parigi possono godere di un clima mite, influenzato dall’Oceano Atlantico a ovest e dalle vaste masse continentali a est.

Nonostante le recenti ondate di calore abbiano fatto registrare temperature da record, i nuovi residenti non hanno motivo di preoccuparsi di estati estremamente calde o inverni estremamente freddi.

In generale le condizioni metereologiche in questa parte della Francia sono molto variabili, quindi l’unica pecca del vivere a Parigi è la pioggia.

Comprare casa a Parigi solo per godersi la cultura parigina

Nonostante il meteo, molto prone alla pioggia, la maggior parte delle persone si diverte a vivere a Parigi, specialmente grazie alle tantissime attività culturali offerte.

La città è famosa per i suoi teatri, e gli amanti della musica classica e della danza possono scegliere tra l’Opéra national de Paris, l’Opéra Comique, e le tante altre compagnie teatrali meno conosciute.

Un tipo di esibizione completamente diverso che attrae molti degli spettatori teatrali è il cabaret ma le compagnie avant-garde più conosciute, che una volta attraevano artisti internazionali durante il periodo della guerra, adesso per la maggior parte servono l’industria del turismo.

Andare al cinema è uno dei passatempi preferiti dei locali, con una vasta scelta di cinema teatri sia commerciali che artistici disponibili agli abitanti di Parigi.

Godersi più delle boutique

Parigi non è esattamente conosciuta per le sue attività outdoor, ma in realtà ci sono oltre 400 parchi pubblici e giardini presenti nella città, tra cui due aree boschive: la Bois de Boulogne e Bois de Vincennes.

Alcuni parchi hanno anche piscine e parchi da tennis comunali, che possono essere prenotati online.

Nonostante sia superfluo ricordare che Parigi sia un luogo perfetto per fare shopping, alcuni potrebbero non sapere che c’è molto più delle boutique e dei negozi.

Oltre ai più di 75 diversi negozi alimentari, ci sono innumerevoli mercati dell’usato, specializzati in oggetti come collezioni di francobolli, antiquariato, libri, pezzi d’arte e artigianato.

Moltissime informazioni importanti, tra cui la prenotazione delle strutture dei parchi e ulteriori informazioni sui mercati di Parigi, sono visionabili sul sito ufficiale della Mairie de Paris, www.paris.fr.

Resta informato leggendo altre notizie in campo IMMOBILIARE CLICCA QUI

Ti suggeriamo questa lettura

Case all’asta fantastiche, come acquistare

Articoli Correlati



Vai su Amazon.it per scoprire tutti i prodotti sulla Casa. CLICCA QUI
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (3 VOTI, MEDIA: 5,00 SU 5)
Loading...
Condividere