Come tagliare mattoni forati

602

Anche se tagliare i mattoni non è difficile è necessario prestare molta attenzione, soprattutto se si tratta di mattoni forati. Infatti, se non è abili, si rischia di sbriciolare il laterizio piuttosto che tagliarlo in due parti.

Prendere una matita grassa e segnare con una linea le quattro facce del mattone dove deve essere fatto il taglio. Con l’aiuto di una martellina da muratore intaccare le quattro facce del mattone con colpi netti e precisi, in corrispondenza della linea tracciata.

Staccare il mattone con la cazzuola da taglio

Procedere con la martellina intagliando gli angoli fino ad arrivare alle nervature che tengono ancora saldo il mattone e proseguire colpendo fino quasi a staccarle. A questo punto appoggiare il mattone e dividerlo in due con un colpo secco di cazzuola usata di taglio. Per svolgere questa operazione in sicurezza è preferibile indossare guanti di lavoro e occhiali di plastica, per evitare che qualche scheggia vada negli occhi.

Articoli Correlati



(COSA NE PENSI DI QUEST'ARTICOLO? DAI IL TUO VOTO!!!)

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading...
Condividere