Come levigare l’intonaco granulare

638

Levigare l’intonaco granulare non è difficile e può essere eseguita sia con la carta abrasiva che con una levigatrice orbitale. La carta abrasiva è senza dubbio la versione più economica: per un’azione manuale efficace occorre utilizzare la carta abrasiva a grana doppia, che permette di equiparare il livello dell’intonaco alle parti lisce presenti e infine quella a grana sottile.

Questo lavoro ovviamente richiede tempo e fatica.

https://www.youtube.com/watch?v=qjyN_Xu_ozk

Levigatrice orbitale

Per levigare l’intonaco granulare in maniera più veloce ci si può servire della levigatrice orbitale, dotata di un’impugnatura posta nella parte sottostante e di una piastra di acciaio su cui si inserisce la carta abrasiva a rotoli. La procedura va iniziata sempre con la carta a grana doppia e terminata con quella più sottile per ottenere un risultato perfetto. La levigatrice va utilizzata con movimenti circolari per garantire una perfetta levigatura dell’intonaco. Alla fine tinteggiare e le pareti saranno lisce e perfette.

Articoli Correlati



(COSA NE PENSI DI QUEST'ARTICOLO? DAI IL TUO VOTO!!!)

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading...
Condividere