Come preparare orto e giardino prima dell’ inverno

34
come preparare orto e giardino

Le foglie che cadono dagli alberi sono il modo in cui la natura ci dice che è ora di preparare il giardino per l’inverno . Infatti, quando le foglie si staccano dagli alberi e scivolano sul terreno, forniscono nutrimento vitale per i germogli primaverili.

Come proteggere al meglio il tuo giardino prima dell’arrivo del freddo?

come preparare orto e giardino

Elimina le piante morte

Per prima cosa, tira su tutte le piante che hanno avuto problemi con gli insetti i stanno per morire. Non vuoi parassiti o malattie che svernano nel tuo giardino. Brucia o insacca tutte le piante malate – non gettarle sul mucchio di compost.

Pota le piante

Taglia le piante perenni, lasciandole alte da 2 a 3 cm ,ma non farlo prima del primo gelo che le ucciderebbe. L’energia nella pianta superiore scorre verso i sistemi di radici in cui viene immagazzinata per l’inverno . Se tagli troppo presto, i depositi di energia non arrivano alle radici. Aspetta che la pianta sia morta e poi tagliala.

Togli le foglie

Mentre tagli, assicurati che qualsiasi pianta che è diventata viscida e opaca dopo una dura gelata venga rimossa. I parassiti amano la melma. Inoltre, assicurati di scavare tutte le erbacce e di dare al tuo giardino abbastanza acqua per mantenere le piante umide in inverno.

Usa il compost fertilizzante

Spargere da 0,5 a 2 cm di compost o letame compostato sul tuo giardino arricchisce il tuo terreno con nutrienti e impedisce che si “esaurisca”. Il compost può essere costituito da molte cose, incluso tutto ciò che hai tagliato durante l’anno, i rifiuti alimentari dalla cucina e il letame. L’antica pratica del compostaggio è la cosa migliore che si possa fare per la terra.

Non mettere troppo presto il pacciame protettivo (rami di pino, fieno di palude o foglie tritate). Se lo fai troppo presto, i topi entrano per cercare una tana invernale e mangiano le tue piante. Metti giù il pacciame protettivo invernale quando fa un po ‘più freddo e i topi hanno già trovato altre case, come il tuo garage.

Pianta i bulbi

Narcisi, tulipani, crochi, giacinti e persino l’aglio vengono piantati in autunno. Ricorda che ogni bulbo deve essere piantato a una profondità pari a tre volte l’altezza del bulbo stesso. Quindi uno da 1 cm viene piantato a circa 3 cm sotto terra. I bulbi non hanno bisogno di acqua, ma è una buona idea annaffiare il terreno perché se è irrigato è più difficile che gli animali scavino e lo rovinino.

Quando raccogli tutte le foglie dalle piante decidue della tua proprietà, assicurati di aggiungerle al compost piuttosto che eliminarle. Contengono sostanze nutritive vitali per il tuo suolo.

Aspetta prima di raccogliere le verdure

Una cosa da ricordare se stai preparando un orto è quella di non essere troppo veloci per raccogliere broccoli, cavoletti di Bruxelles e cavoli (tutti prodotti invernali), perché non solo tollerano un leggero gelo, ma ottengono un po ‘di dolcezza a causa di esso. A volte possono essere raccolti bene in pieno inverno, quando fa molto freddo.

  • Resta informato sul mondo del GIARDINAGGIO CLICCA QUI

Articoli Correlati



1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 VOTI, MEDIA: 5,00 SU 5)
Loading...
Condividere