Poca acqua calda nel bidet, come intervenire

336

Quando arriva poca acqua calda nel bidet, molte volte la colpa è del filtro, ecco perché bisognerà andare a pulirlo. Per prima cosa dovrete andare ad aprire l’acqua calda del bidet, mentre questa scorre andate a chiudere la valvola del rubinetto centrale posta dietro al sanitario. Se l’acqua terminerà di fuoriuscire, avrete chiuso la valvola corretta. Adesso, recuperate una chiave a pappagallo o un cacciavite o una chiave a forchetta (in base a cosa avete a casa) e andate a svitare il filtro, anche se la posizione non sarà delle più comode. Mentre sviterete il filtro, potrebbe fuoriuscire dell’acqua, ecco perché è buona norma preparare degli stracci in precedenza per asciugare l’eventuale perdita. Una volta svitato, rimuove delicatamente il filtro; qualora fosse agganciato al tappo, non preoccupatevi, date un colpo secco e vedrete quest’ultimo staccarsi con facilità.

Puliamo il filtro con l’anticalcare

Una volta sganciato, nella maggior parte dei casi vedrete un filtro sporco e pieno di calcare, quindi sarà necessario acquistare un anticalcare che troverete normalmente nei supermercati e pulire bene l’oggetto con uno spazzolino vecchio. Se disponete di una spazzola con i fili di ottone il lavoro di pulizia verrà sicuramente meglio. Adesso seguite i passaggi al contrario, rimontate il filtro, aprite di nuovo la valvola e se il problema era quello, vedrete l’acqua di nuovo scorrere. Qualora il problema sussistesse nuovamente sarà il caso di chiamare un idraulico esperto del settore.