Come effettuare un trattamento antitarlo

277

Il tarlo è un insetto minuscolo che si insidia nel legno e si nutre con le sostanze in esso contenute. Per effettuare un trattamento antitarlo bisogna prima di tutto mettere il mobile da trattare all’aria aperta e se necessario smontarlo. Indossare maschera e guanti e munirsi di una siringa in cui avremo messo l’insetticida a base di permetrina, una sostanza velenosa che uccide i tarli e anche le uova e le larve depositate in fondo.

 

Avvolgere nella plastica per tre settimane

Successivamente otturare i fori con lo stucco e poi stendere il prodotto insetticida su tutta la superficie del mobile con il pennello, in modo da farlo penetrare nelle fibre del legno. Poi mettere il mobile in un luogo dove può restare per circa tre settimane e avvolgerlo con un telo di plastica, così da creare l’effetto camera a gas e favorire l’assorbimento da parte del legno della premetrina. Trascorso il tempo, togliere il telo di plastica e concludere l’operazione ripulendo il legno da ulteriori impurità.

Articoli Correlati



Ottieni 4 preventivi per ristrutturazione casa
(COSA NE PENSI DI QUEST'ARTICOLO? DAI IL TUO VOTO!!!)

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading...
Condividere