Come disattivare il download automatico Whatsapp di foto e video

3021
disattivare il download automatico Whatsapp

Disattivare il download automatico Whatsapp dei media per salvare spazio sul dispositivo e dati mobili.

Su ogni smartphone l’app principale che consuma più spazio, batteria e che occupa la maggior parte del nostro tempo è WhatsApp. App come Facebook hanno alternative di terze parti che permettono di utilizzare il servizio, ma WhatsApp non possiede alcune applicazioni di terze parti e non è possibile non mantenerla attiva in background, altrimenti non si potrebbero più ricevere messaggi.

L’unico modo di ridurre l’impatto sulle risorse del telefono, in particolare sulla batteria e sulla memoria interna, è disattivare il salvataggio automatico di immagini, foto e video ricevuti.

disattivare il download automatico Whatsapp 2

Disattivare il download automatico su Android

Scopri tutti i Prodotti Hi-Tech su Amazon.it

Per disattivare il download automatico di tutti i file su tutti gli smartphone Android (Samsung, Huawei e tutti gli altri), bisogna aprire WhatsApp e accedere alle impostazioni, navigando verso la sezione Utilizzo dati.

Da qui possiamo modificare le opzioni del download automatico dei file video, audio, foto e documenti.

Per ciascuna di queste categorie di file è possibile scegliere se attivare il download automatico quando connessi a una rete wifi, quando connessi in roaming, o se non attivarlo in qualsiasi caso.

Il download automatico dei messaggi vocali non è disattivabile, mentre per tutto il resto occorrerà toccare il media ricevuto per poterlo visualizzare sul proprio dispositivo.

Su Android c’è un piccolo passo extra da eseguire, poiché i file scaricati verranno anche elencati nella galleria. Per evitare ciò è necessario scaricare qualsiasi app di gestione file, accedere alla cartella WhatsApp e alla sottocartella Media.

Da qui bisogna navigare all’interno di ogni sottocartella e creare un file con nome .nomedia (non dimenticare il punto). In questo modo i media non saranno più visualizzabili all’interno della galleria. Per renderli nuovamente visibili basta semplicemente cancellare i file creati in precedenza.

Disattivare il download automatico su iPhone

Scopri tutti i Prodotti Hi-Tech su Amazon.it

Per disattivare il download automatico su iPhone la procedura è molto simile a quella per Android, nonostante il menù sia leggermente diverso.

Andando sul menu Impostazioni di Whatsapp e poi su Utilizzo dati possiamo selezionare quando deve avvenire il salvataggio automatico dei media. Si può scegliere sempre, solo in Wifi, oppure mai.

Su iPhone non c’è bisogno di alcun trucco per evitare che foto e video compaiano all’interno della nostra galleria. Basta andare nelle Impostazioni di WhatsApp, poi su Chat e disattivare l’opzione Salva media ricevuti.

Attivare questa opzione disattiverà il salvataggio automatico per tutte le chat, ma se si vuole disattivare solo per alcune conversazioni si può lasciare l’opzione attiva e fare in modo che il salvataggio automatico sia disattivato solo per quella chat specifica.

Basta aprire la conversazione, premere sul nome del contatto o del gruppo e cambiare l’opzione Salva media ricevuti, selezionando Mai invece di default.

Scopri tutti i Prodotti Hi-Tech su Amazon.it

Per riattivare il download automatico dei media è sufficiente tornare nuovamente sulla sezione Utilizzo dati delle impostazioni e cambiare la nostra scelta, selezionando se scaricare i media quando connessi alla rete mobile o solo quando connessi alla rete wifi.

  • Segui la Nostra Sezione sulla Tecnologia CLICCA QUI

Ti suggeriamo questa lettura

WhatsApp, come ascoltare messaggi vocali senza visualizzarli

Articoli Correlati



Vai su Amazon.it per scoprire tutti i prodotti sulla Casa. CLICCA QUI
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 VOTI, MEDIA: 5,00 SU 5)
Loading...
Condividere