Bellezza viso fai da te: 5 ingredienti da non usare

108
bellezza viso

La bellezza della pelle del viso dipende soprattutto dalla tipologia degli ingredienti utilizzati.

Quelli naturali in questo caso sono i preferiti perché assicurano risultati soddisfacenti e in genere non hanno effetti collaterali, tuttavia ve ne sono alcuni che è preferibile evitare per non generare reazioni indesiderate e irritazioni.

Infatti, alcuni rimedi di bellezza viso fai da te preparati con determinati ingredienti possono dare origine a dermatiti, brufoli e possono rendere la pelle secca e disidratata.

I 5 ingredienti da non utilizzare mai per la bellezza viso:

  • Zucchero

Lo zucchero viene usato con molta frequenza nella preparazione di scrub fai da te, tuttavia non è indicato per il viso, in particolare se si ha una pelle caratterizzata da infiammazioni e presenza di acne.

Infatti, la composizione dello zucchero in granuli è controproducente e può dare origine ad irritazioni gravi che peggiorerebbero lo stato della pelle del viso, generalmente più delicata.

Per questi motivo lo zucchero va usato solamente per preparare scrub per il corpo, che sopporta meglio l’azione esfoliante dei granuli.

  • Limone

Il limone è sicuramente un altro degli ingredienti più usati nella realizzazione di maschere di bellezza viso fai da te.

Le maschere viso al limone sono illuminanti e in genere sono quelle ideali per chi ha la pelle spenta e opaca, tuttavia bisogna fare i conti con la sua acidità.

Infatti, proprio questa caratteristica del limone può causare danni alle pelli sensibili e generare infiammazioni e irritazioni anche pericolose.

L’acidità del limone può seccare la pelle in maniera esagerata e renderla più esposta alle screpolature, quindi è meglio evitarlo per il viso.

  • Cannella

Ingrediente largamente usato per la preparazione di maschere di bellezza viso fai da te, la cannella è indicata anche per le esfoliazioni e quindi per togliere le impurità della pelle.

Tuttavia, anche questo ingrediente può causare dei danni: infatti, è importante sapere che la cannella è una spezia vasodilatatrice e se applicata sulla pelle più sensibile, soprattutto nei punti dove si presenta più fine, potrebbe dare origine ad infiammazioni e irritazioni eccessive, anche dermatiti gravi e ustioni.

Le zone più pericolose trattate con la cannella sono il contorno occhi e il contorno labbra.

  • Maionese

La maionese è un altro ingrediente che rientra spesso nelle preparazioni fai da te per ottenere creme idratanti.

Questo ingrediente invece può rivelarsi controproducente per le pelli grasse e miste, in quanto la crema realizzata ha una formulazione grassa e può creare occlusione nei pori.

Di conseguenza, può contribuire ancora di più alla formazione di brufoli e punti neri che sono tipici di questi tipi di pelle.

  • Bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio è comunemente utilizzato per realizzare scrub per il viso ed è fra gli ingredienti privilegiati nei rimedi di bellezza viso fai da te.

Tuttavia, chi ha la pelle secca deve prestare attenzione nel suo utilizzo, in quanto può alterare il pH originario e aumentare la secchezza della pelle.

Se si verifica questa condizione, infatti, i batteri potrebbero proliferare e la pelle potrebbe seccarsi in maniera pericolosa.

Segui la Nostra Sezione su Salute e Benessere CLICCA QUI

Articoli Correlati



Vai su Amazon.it per scoprire tutti i prodotti sulla Casa. CLICCA QUI
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 VOTI, MEDIA: 5,00 SU 5)
Loading...
Condividere