Asse da stiro: Consigli per la scelta di tipologie e modelli

443
asse da stiro

L’asse da stiro è uno degli accessori presenti praticamente in tutte le case. Essa consente di stirare in modo corretto gli abiti, di non bruciarli e anche di avere una certa comodità.

Nel corso dei decenni, le assi da stiro sono cambiate, si sono evolute, ed oggi è possibile scegliere sicuramente un’asse che sia non solo funzionale, ma anche capace di rendere più semplice il lavoro di chi stia stirando.

tavolo asse da stiro professionale

Asse da stiro, gli elementi essenziali e le loro caratteristiche

Ogni asse da stiro avrà degli elementi fondamentali, che la renderanno tale e che consentiranno di utilizzarla per svolgere il lavoro dello stiraggio.

Valutando questi elementi sarà possibile scegliere l’asse da stiro migliore per le proprie esigenze e per quelli che saranno i propri obiettivi:

  • Altezza: Le assi migliori hanno un’altezza regolabile, in modo da poter essere utilizzate anche da persone diverse. Un’asse fissa dovrebbe, in ogni caso, arrivare al massimo all’altezza del bacino;
  • Cavalletto: Il cavalletto della vostra asse dovrà essere solido e non dovrà far traballare la superficie di lavoro. I modelli migliori sono quelli in legno e in plastica, anche se il metallo è stato a lungo tra quelli preferiti;
  • Piani d’appoggio: L’asse dovrebbe avere anche un piano d’appoggio per il ferro e per i vestiti. Spesso per il primo è presente una griglia all’inizio dell’asse, mentre per i secondi una superficie sottostante rispetto all’asse stessa;
  • L’imbottitura: Infine, l’asse da stiro dovrebbe avere un’imbottitura sufficiente per poter assorbire il calore e l’umidità.

Come scegliere la migliore asse da stiro

Dopo aver visto quelle che sono le caratteristiche essenziali di un’asse da stiro, ora sarà possibile individuare quale dovrebbe essere la migliore tra queste.

Un’asse che si rispetti avrà un’altezza regolabile, sarà solida, avrà dei piani d’appoggio e sarà imbottita in modo adeguato.

Un ultimo elemento che dovrete considerare sarà il vostro ferro: quanto più questo sarà pesante, tanto più dovrà essere stabile l’asse che sceglierete.

Visita la nostra sezione dedicata agli ELETTRODOMESTICI CLICCA QUI

Articoli Correlati



(COSA NE PENSI DI QUEST'ARTICOLO? DAI IL TUO VOTO!!!)

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading...
Condividere