Arredare in primavera: le fantasie di tendenza

215
arredare in primavera

Con l’inizio della bella stagione, viene voglia di trovare nuove idee e ispirazioni per arredare casa.
Basta un po’ di creatività e un uso sapiente dei colori per apportare qualche modifica qua e là, organizzare meglio gli ambienti interni e sfruttare lo spazio outdoor per introdurre oggetti nuovi.

Inizia innanzitutto dalle cose più semplici, come un set completo di asciugamani o lenzuola, tovaglie, presine, copridivani e cuscini. Metti da parte tutti i colori più scuri che ti fanno pensare alla stagione fredda e dai spazio ai toni pastello e alle fantasie primaverili, per illuminare ogni tua stanza. Riponi nell’armadio anche le coperte di lana, il finto pelo, i tappeti pesanti e le decorazioni invernali, e sostituiscile con tessuti leggeri e complementi d’arredo colorati.

In primavera non possono mancare fiori e piante, che mettono di buonumore e portano freschezza all’ambiente. Via libera quindi alle composizioni floreali, ai bouquet di fiori freschi e a quelli finti, ai fiori secchi per profumare gli ambienti e alle piantine verdi che fanno da pendant con i tessuti organici come il lino e il cotone, fino alle creazioni fai da te con fiori di cartoncino o carta crespa.

Tra le fantasie di tendenza per tappezzerie e tessuti, quelle floreali sono naturalmente le protagoniste assolute della primavera.

Fantasie floreali in primavera: perfette per ogni stile e declinabili in tantissime varianti

Dai tendaggi ai rivestimenti, passando per la biancheria per la casa: i tessuti in fantasia floreale sono quelli più adatti da sfoggiare in primavera e capaci di farci entrare in simbiosi con la natura.
Primavera significa lasciarsi accarezzare dall’aria fresca del mattino, godere di ogni singolo raggio di sole, abbandonarsi a lunghe passeggiate nei campi e nei boschi o in riva al mare.
Per questo motivo, è importante mettere a nuovo i propri spazi domestici, in modo da poter assaporare tutte queste sensazioni anche quando si è in casa.

Gli arredi floreali possono essere tantissimi: tessuti, materiali e soluzioni ecosostenibili, ma anche palette di colori di ispirazione botanica, come quelli proposti dal catalogo online di Carillohome.com.
Che dire, invece, dei motivi floreali? Possono essere talvolta esotici e tropicali; altre volte di ispirazione orientale come le trame che richiamano la primavera giapponese coi suoi meravigliosi fiori di ciliegio; altre ancora possono ispirarsi ai classici della botanica, come rose e ortensie, oppure abbracciare uno stile più romantico. I must-have per l’arredo casa in primavera possono essere sintetizzati in tre diversi motivi, da adattare a seconda dello stile della propria casa.

Campo fiorito

Questo tipo di arredo proietterà la tua mente in un campo di fiori, di tutte le forme e colori.
La palette di colori prevede tutta la gamma di rosa e gialli, arricchiti dall’azzurro e dal glicine, magari con qualche tocco di rosso qua e là. Il colore Pantone eletto quest’anno è il Very Pery, una sfumatura di blu tendente al viola e con una punta di rosso, perfetto da sfoggiare in primavera.

Tutta la vitalità e l’energia di un campo fiorito direttamente a casa tua. Anche gli accessori e i decori hanno l’obiettivo di mettere allegria e buonumore: sono graditi i giochi di luce, i vasi di vetro colorati e le ceramiche dipinte.

I tessuti sono leggeri e freschi, in fantasie floreali multicolor che non temono contrasti accesi: tovaglie, cuscini e biancheria per la casa.

Clorofilla
Se si è alla ricerca di pace e tranquillità, anche dal punto di vista visivo, si può scegliere per l’arredo della propria casa un tema ispirato al mondo verde dei boschi e dei prati, che trasmette immediatamente un senso di infinita quiete. I colori dominanti sono ovviamente i verdi, dai toni più chiari a quelli più intensi.

Gli angoli di casa si arricchiscono di piante per enfatizzare il potere terapeutico del verde.
I tessuti sono naturali, come lino e cotone, rigorosamente in tinta unita e nei colori neutri: ampio sfoggio di tappeti, runner e tovagliette. Se disponi di spazi esterni, puoi ricreare anche un tuo angolo zen, per lasciare fuori casa tutte le tensioni accumulate durante la giornata e alleviare lo stress.

Rêverie
Si tratta di un tema sofisticato che ritrae la natura così com’è contemplata nei quadri impressionisti o nella letteratura romantica. I colori dominanti sono il viola, il lilla e il rosa, con qualche pennellata di giallo e verde. Anche le composizioni floreali sono ricercate, composte da gigli, orchidee, peonie e ortensie.

I tessuti e i complementi d’arredo sono classici, impreziositi da dettagli e bordature dorate.
L’obiettivo è quello di avvolgere la casa da un’atmosfera nostalgica e sognante, arricchita da oggetti vintage come quadri e paraventi floreali.

Resta informato su IDEE ARREDO CLICCA QUI

Articoli Correlati



Vai su Amazon.it per scoprire tutti i prodotti sulla Casa. CLICCA QUI
(COSA NE PENSI DI QUEST'ARTICOLO? DAI IL TUO VOTO!!!)

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading...
Condividere