Realme XT, il telefono del momento con fotocamera da 64MP

86
Realme XT

Indice dei Contenuti

Le caratteristiche tecniche del Realme XT

Scopri tutti i Prodotti Hi-Tech su Amazon.it

Il Realme XT è uno dei cellulari top di gamma più avanzati sul mercato al momento: partorito dall’azienda produttrice cinese Realme con sede a Shenzhen, il Realme XT ha legami imprescindibili dagli smartphone della casa di Oppo Electronics, arrivando ad assomigliargli sotto quasi ogni aspetto.

Ma passiamo al lato tecnico: il Realme XT monta un sistema operativo Android 9 di casa Google; ha un processore da otto core che spingono fino a 1.9GHz; può contenere dati per un massimo di 64GB o 128GB; ha un sistema di geolocalizzazione GPS, può girare video fino a 4K e scattare foto con una qualità che si aggira sui 64MPX.

Ha, inoltre, la possibilità di montare contemporaneamente due schede telefoniche grazie alla tecnologia dual sim. L’elevata capacità di calcolo e le prestazioni sempre al top rendono il Realme XT uno dei cellulari più avanzati e completi disponibili nell’industria telefonica.

Il display arriva fino a 6.4 pollici (praticamente un tablet!) e la sua risoluzione è di 2340×1080. Il modulo LTE 4G integrato permette di utilizzare internet praticamente ovunque, anche nelle zone di campagne e in cui la connessione è più debole.

Dal modico peso di 180 grammi, il Realme XT monta un display Gorilla Glass 5, anch’esso top di gamma e confrontabile con i meglio conosciuti Samsung e Motorola.

In conclusione, grazie a questa prestante scheda tecnica possiamo affermare in tutta sicurezza che il Realme XT risulta essere un telefono competitivo ad un prezzo stracciato: appena 260 euro in Italia e nell’Unione Europea.

Il Realme XT potrebbe davvero aggiudicarsi il titolo di telefono dell’anno?

Scopri tutti i Prodotti Hi-Tech su Amazon.it

Il Realme XT ha spopolato in Italia grazie al suo design gradevole, al suo hardware decisamente muscolo e alle sue quattro fotocamere in grado di registrare anche i più piccoli dettagli.

Al debutto il 20 novembre in Italia, il Realme XT potrebbe definitivamente raggiungere il primo posto nella classifica degli smartphone top di gamma per rapporto qualità-prezzo: assieme al Realme XT, poi, è stato presentato persino il Realme X2 Pro, fratello del Realme XT, che andrà invece a lottare con gli insormontabili campioni di Samsung – e addirittura Apple – per il titolo di miglior telefono dell’anno al netto del prezzo.

Non si può negare: il sensore monocromatico, le quattro fotocamere, la tecnologia di pixel binning per accorpare i pixel contigui e raggiungere effetti stratosferici nelle foto, ma anche il notch a goccia, il display Full HD, i colori cangianti sul retro e una scheda tecnica degno di un telefono dal doppio del prezzo, incoronano senz’ombra di dubbio l’azienda produttrice cinese Realme.

Con un telefono del genere sul mercato, le corporazioni concorrenti dovrebbero prestare molto attenzione alle proprie mosse commerciali: per essere in grado di competere col Realme XT, in effetti, dovrebbero rimodulare i propri prezzi o proporre produzioni di tutt’altra fascia, andando ad erodere il proprio target commerciale o lasciar perire volontariamente una certa fetta di vendite.

Scopri tutti i Prodotti Hi-Tech su Amazon.it

Segui la Nostra Sezione sulla Tecnologia CLICCA QUI

Articoli Correlati



1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 VOTI, MEDIA: 5,00 SU 5)
Loading...
Condividere