Perché scegliere le sedie di design per la sala da pranzo

397
sedie cassina

Scegliere un tavolo e delle sedie di design per la sala da pranzo vuol dire attribuire il giusto valore a un ambiente della casa decisamente importante, dal momento che costituisce il luogo della convivialità per eccellenza. Quello che può essere considerato come il nuovo fulcro domestico può essere impreziosito con complementi di arredo moderni e caratterizzati da un alto tasso di creatività, frutto della fantasia e delle ispirazioni dei designer di interni di tutto il mondo. Il segreto è sempre lo stesso, e cioè individuare un mix ideale tra comfort ed estetica: una sintesi che non sempre è facile da raggiungere, ma che è in grado di esaltare la funzionalità dei prodotti a cui si applica.

Dando uno sguardo alla pagina web https://www.cassina.com/it/collezione/sedie-e-poltroncine del sito di Cassina, un punto di riferimento decisamente importante nel settore, si possono scoprire molte delle proposte del catalogo del brand brianzolo. Ma quali sono gli aspetti che è bene considerare nella scelta delle sedie di design che sono destinate alla sala da pranzo? Che siano belle da vedere è fuori di dubbio, ma quello che conta è che siano anche ergonomiche: la loro struttura, insomma, si deve adattare alle esigenze e alle caratteristiche di chi ne deve fruire. Naturalmente, un’idea diffusa è quella di scegliere le sedie in abbinamento con il tavolo, in modo tale da garantire al centro della vita domestica uno stile omogeneo e facilmente riconoscibile.

sedie di design

Come abbinare le sedie e i tavoli

La scelta delle sedie, pertanto, dipende dalle caratteristiche del tavolo a cui devono essere associate: e ciò vale non solo per la sua dimensione, ma anche per la sua forma. Un conto è avere a che fare con un tavolo ovale e un conto è avere a che fare con un tavolo quadrato: i materiali e le linee devono essere studiati con attenzione per assicurare una resa estetica impeccabile e per fare in modo che ogni pranzo e ogni cena siano impossibili da dimenticare, momenti di convivialità da portare sempre con sé.

Ecco perché c’è bisogno di approfittare di un bilanciamento ottimale tra comodità ed eleganza: e non si deve aver paura di essere coraggiosi. Questo implica, per esempio, concedersi la massima libertà dal punto di vista degli accostamenti, ma anche non avere paura di osare con i colori più accesi. Le sedie di design sono, nella maggior parte dei casi, il frutto di progetti d’autore. Vale la pena, a questo proposito, di puntare sulle proposte del Made in Italy, così da beneficiare del know-how nostrano.

tavoli e sedie di design cassina

Quali sono le caratteristiche più importanti

Nel caso in cui la sala da pranzo sia dominata da un tavolo imponente, magari di forma rettangolare o con una base scultorea che non passa inosservata, il consiglio è quello di compensare il tutto con delle sedie dall’aspetto leggero e sofisticato al tempo stesso. Una ricerca accurata può permettere di trovare numerose soluzioni di questo tipo, con la leggerezza che non deriva unicamente dai materiali utilizzati, ma anche – più semplicemente – dalle forme e dall’estetica.

Un ultimo aspetto che è opportuno prendere in considerazione è quello relativo ai materiali: anche per le sedie di design il legno può rivestire un ruolo importante, ma non si devono trascurare le possibili soluzioni alternative. Ne è un esempio il ferro battuto, ideale per chi ama lo stile industriale, ma anche le plastiche sono amate dai designer di interni, soprattutto in virtù della loro versatilità, che consente loro di trovare soluzioni differenti e in grado di adattarsi ai contesti più diversi. L’importante è che domini il buon gusto.

Articoli Correlati



(COSA NE PENSI DI QUEST'ARTICOLO? DAI IL TUO VOTO!!!)

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading...
Condividere