I Disinfestatori svolgono un ruolo fondamentale!

0
33
preventivo disinfestatori

Quando si parla di disinfestazione si fa riferimento in particolar modo a tutte quelle operazioni che hanno come obbiettivo finale, l’eliminazione totale, o almeno una valida riduzione della quantità di parassiti, cercando dunque di prevenire tutti i loro danni.

Al giorno d’oggi esistono diversi tipi di disinfestatori,  così come differenti saranno le modalità di disinfestazione, a partire ad esempio dalla disinfestazione blatte, andando dunque a toccare un po’ tutte le tipologie di disinfestazione, a seconda dell’occorrenza.

Inerente a questa materia sarà anche la derattizzazione topi, una circostanza che diviene importantissima se ci troviamo in situazioni spiacevoli, dove a catturare l’attenzione sono i nostri amici/nemici topolini.

La disinfestazione è dunque considerata come una vera e propria lotta contro gli insetti e può essere di differenti tipologie, a partire ad esempio dalla distribuzione di prodotti in quelli che sono i luoghi in cui si concentrano maggiormente i parassiti, andando di fatto a svolgere un’azione mirata, ma non solo, è previsto in alcune circostanze anche l’utilizzo di insetticidi biologici, i quali svolgono una perfetta disinfestazione zanzare, soprattutto di quelle che si trovano ancora allo stato larvale.

Oltre all’azione mirata, si possono utilizzare alcuni disinfestatori con i quali puntare su una lotta integrata, dove occorreranno dei monitoraggi continui e costanti della situazione e dove, all’occorrenza, si punterà su alcuni prodotti chimici, cercando di selezionare solo i migliori in base alle differenti circostanze.

disinfestatori

Quali sono i prodotti più utilizzati durante la disinfestazione?

Che si parli di disinfestazione blatte o zanzare, bisognerà porre grande attenzione ai prodotti utilizzati, i quali dovranno essere approvati dal Ministero della Salute e dovranno vantare un principio attivo degno di nota.

Tra i composti inorganici possiamo trovare ad esempio l’acido borico, mentre tra quelli organici spunta l’estratto naturale di piretro, i carbammati, i fosforganici, i cloroganici ed i derivati della cumarina, ma non è tutto, i prodotti sono tantissimi, sarà dunque interessante affidarsi a personale esperto e mai improvvisare, per evitare che si vada incontro a problematiche di vario genere.