Come smontare un rubinetto del lavabo

396

Quando il rubinetto dà problemi bisogna sostituirlo, ma per parlo occorre prima smontarlo con cautela per non fare danni. Se il rubinetto ha due manopole per miscelare l’acqua, la prima cosa da fare è rimuovere la manopola. Staccare la ghiera metallica con un cacciavite, smontare la vite che c’è sotto e svitare la manopola. Con la chiave inglese svitare il dado inferiore e così si smonta l’intero gruppo.

 

 

Smontare un rubinetto con un miscelatore

Per smontare un rubinetto da lavabo con unico miscelatore per prima cosa togliere tutto ciò che si trova sotto il lavandino e allentare il dado di raccordo che si trova sotto di esso. Svitare i dadi inferiori che fissano il rubinetto, agire sulla parte esterna del lavandino, sollevare il rubinetto e completare lo smontaggio. Se le parti risultano indurite dal calcare utilizzare una chiave a pappagallo per facilitare l’operazione e mettere tra le parti metalliche un pezzetto di cotone.

Articoli Correlati



(COSA NE PENSI DI QUEST'ARTICOLO? DAI IL TUO VOTO!!!)

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading...
Condividere