Come mantenere organizzato un bagno piccolo?

69
bagno piccolo

Asciugamani, spazzolini da denti, creme quotidiane, saponi, queste sono solo alcune delle cose che devi avere nel tuo bagno e se sei stanco di sembrare super disorganizzato, siamo qui per dirti che non sei l’unico uno! In questo articolo vi daremo alcune  idee per organizzare un bagno piccolo e portarlo su un altro livello.

Come organizzare un bagno piccolo?

La prima e più importante cosa da fare, è quella di controllare tutte le cose che riponi in bagno e conservare soltanto tutto ciò che è essenziale per te e che dovrebbe far parte del bagno, in modo da sistemare bene gli spazi. Quando hai fatto questo, è il momento di iniziare con alcune idee per organizzare un piccolo bagno.

Ricorri a mobili sospesi aggiuntivi

Se il tuo bagno ha già un mobile con le ante, ma questo non basta, puoi pensare alla possibilità di metterne uno in più, nella parte alta del bagno, può essere sopra lo specchio o a lato del lavabo, sempre assicurandoti che non intralci o ostacoli la mobilità. Il mobile a colonna con anta è un’opzione popolare nell’arredamento moderno per il bagno, perché può essere collocato senza problemi anche in bagni stretti, dal momento che sfrutta la verticalità.

Usa gli organizer per i bagni piccoli

Molte volte in bagno conserviamo oggetti molto piccoli e difficili da organizzare, come spazzolini e dentifrici nuovi, creme per il viso, cipria, ecc. Per questo motivo, ti consigliamo di procurarti delle scatole di plastica, o meglio ancora vimini o cotone se vuoi lasciarle a vista, che ti consentano di posizionare le cose per categorie all’interno degli scaffali, così troverai tutto più facilmente e sembrerà molto più organizzato.

Ricorri ai barattoli organizzativi per conservare le cose

Ti piacerà questo suggerimento perché oltre ad aiutarti ad avere tutto più a portata di mano, è anche un’ottima idea di decorazione. Per questo, puoi acquistare barattoli di vetro decorativi e conservarci batuffoli di cotone, dischetti struccanti, cotton fioc e persino usarli come supporto per spazzolino e dentifricio. In questo modo non solo avrai tutto più organizzato, ma potrai anche metterli in mostra e usarli per decorare il tuo bagno.

Approfitta degli angoli del bagno

Se non hai spazio all’interno della doccia per riporre lo shampoo e tutti i tuoi oggetti per l’igiene personale, e stai pensando di procurarti un organizer, ti consigliamo di sceglierne uno di quelli da posizionare negli angoli del bagno. Pertanto, ti assicurerai di sfruttare questo spazio sottoutilizzato e di non rendere la tua doccia più piccola e scomoda.

Appendi gli oggetti sul retro della porta del bagno

Sfruttare la porta del bagno è un’ottima idea, e ci si può ricorrere mettendo un attaccapanni a cui appendere gli asciugamani. In questo modo darai più ampiezza al tuo bagno e approfitterai di questo spazio che, sicuramente, è stato totalmente sprecato.

Tieni la carta igienica extra nei cestini

Questa è un’altra ottima idea di decorazione, perché puoi togliere la carta igienica dagli scaffali e sfruttare quello spazio mettendo qualcos’altro. Ti serve solo un cesto, e in questo caso funzionano bene quelli di iuta, ma anche quelli in legno si abbinano particolarmente bene col resto delle decorazioni. Ti consigliamo di posizionarlo sotto il lavandino o su un lato della toilette per non compromettere la mobilità.

Organizzatori a più livelli per oggetti di uso quotidiano

Sappiamo che ci sono alcuni oggetti che non vuoi riporre in un mobile perché li usi tutti i giorni ed è più facile averli a portata di mano. Per questo, ti consigliamo di collocarli in una piccola cassettiera o in un organizzatore a più livelli in modo da sfruttare al meglio lo spazio e migliorare la sensazione d’ordine.

  • Visita la nostra sezione dedicata alle IDEE ARREDO CLICCA QUI

Articoli Correlati



Vai su Amazon.it per scoprire tutti i prodotti sulla Casa. CLICCA QUI
(COSA NE PENSI DI QUEST'ARTICOLO? DAI IL TUO VOTO!!!)

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading...
Condividere