Carta da parati: come decorare la stanza dei più piccoli

5617
Carta da parati per i più piccoli

I primi anni di vita di un bambino sono molto importanti, sono quelli dove si sviluppa maggiormente la fantasia e l’immaginazione. E i bambini, si sa, assorbono molte informazioni dall’ambiente dove passano la maggior parte della loro giornata.

È molto importante quindi fornire loro un ambiente leggero ma che al tempo stesso stimoli al meglio la loro fantasia. Occorre scegliere colori e tonalità con attenzione ma al tempo stesso capaci di stimolare la simpatia del nostro piccolo.

Scopriamo quindi delle fantastiche idee per decorare le pareti della cameretta.

Carta da parati per i più piccoli

Animali da compagnia

Animali e bambini sono da sempre una coppia vincente. Per questo motivo un ottimo modo per decorare le pareti della cameretta sono delle fantasie che riportano sagome o disegni di animali.

La giungla

Scopri tutte le Promozioni per Arredare Casa su Amazon.it

[wpmoneyclick id=17966 /]

Per chi volesse osare un po’ di più, e stimolare lo spirito avventuriero dei bimbi, potete applicare una carta da parati con fantasia Giungla. Con questa carta da parati vostro figlio avrà l’impressione di avventurarsi per la foresta amazzonica.

Finestra immaginaria

Uno stile semplice ed essenziale, che apre ad infinite possibilità di decorazione.

Una finestra aperta che da su un luogo immaginario, proprio dalla cameretta di vostro figlio.

Stimolerà inconsciamente la fantasia di vostro figlio che sognerà posti lontani, nella sicurezza della propria stanzetta.

Una finestra sul mondo

Altro modo per vivacizzare le pareti di una cameretta è la possibilità di riempire sfondi e superfici libere permettendo ai vostri figli di migliorare le conoscenze geografiche. Se una finestra su posti immaginari non va bene, il mondo vero magari funziona meglio.

Crescere come gli alberi

Scopri tutte le Promozioni per Arredare Casa su Amazon.it

La conoscenza ed il rispetto per la natura vanno trasmessi ai nostri bimbi fin da piccoli.

E perché non dedicare una parete della cameretta ad una albero che via via cresce, grazie a degli sticker che aggiungeremo col tempo? Possiamo scegliere di far crescere l’albero assieme a nostro figlio, contando i centimetri, oppure possiamo aggiungere elementi decorativi man mano che nostro figlio attraversa tappe importanti della propria vita: il primo giorno di scuola, la prima gita etc.

Dinosauria

I dinosauri sono da sempre un must per i bimbi più avventurieri.

Sognare di cavalcare uno pterodattilo, essere rincorsi da un T-rex e passeggiare per distese verdi con gli stegosauri.

Rapito dagli alieni

La cameretta di vostro figlio potrebbe diventare la scena di un film di fantascienza, una sala di comando spaziale di un’astronave aliena o una base segreta dove si intrattengono rapporti con gli alieni. Vostro figlio sarà preparato per l’invasione?

Imparare l’alfabeto

Per i più piccoli un’idea originale è quella di tappezzare la stanza con l’alfabeto.

Grandi lettere, con simboli, colori e animali che possano aiutare ad imparare e prendere confidenza con le lettere dell’alfabeto.

Macchine e motori

Maschietti ma non solo.

Uno scenario surreale, quello di una pista da corsa, o di una sala macchine, o di un garage.

Se vostro figlio (o figlia, perché no?) ha la passione per le macchine e i motori, un’idea geniale per decorare la stanza sarà quella di renderla proprio l’ambiente ideale per un pit stop da urlo.

In fondo al mar

Se la terra e lo spazio non fanno al caso vostro, rimane sempre il mare. Un bel blu intenso e decine, centinaia di pesci coloratissimi che trasmettono serenità alla cameretta di vostro figlio.

Condividere